Faenza. Tornare ad allattare dopo il ritorno al lavoro. Un incontro per rispondere alle domande delle mamme.

Faenza. Tornare ad allattare dopo il ritorno al lavoro. Un incontro per rispondere alle domande delle mamme.
Settimana mondiale dell'allattamento al seno.

FAENZA. Si può continuare ad allattare anche dopo il ritorno al lavoro? Ma come? Non è che mi andrà via il latte? Queste sono alcune delle domande che tante mamme si pongono quando si avvicinano a quello che per molte rappresenta il primo vero distacco dal loro bambino, ovvero il ritorno al lavoro.

Un passaggio, quello del ritorno al lavoro, vissuto spesso con fatica e preoccupazione.

Questa è anche la fase in cui, generalmente, le famiglie devono decidere a chi affidare il proprio bimbo, a seconda delle proprie esigenze, degli appoggi familiari più o meno presenti e dei servizi esistenti sul territorio.

In tutto questo quadro, che richiede solitamente un importante riadattamento individuale e familiare, la prosecuzione dell’allattamento non rappresenta solo un fatto puramente pratico, ma è spesso uno strumento che aiuta la mamma e il bimbo ad approcciarsi al cambiamento in modo graduale e quindi più rassicurante per entrambi.

A questi temi è dedicato l’ultimo incontro delle iniziative per la Settimana internazionale dell’allattamento, che si terrà sabato 24 ottobre prossimo, alle 20, a Faventia Sales (via San Giovanni Bosco, 1).

Interverrà Tiziana Catanzani, consulente in allattamento, formatrice ed educatrice perinatale, autrice del libro Lavoro e allatto. L’iniziativa è a cura di Ausl Romagna, Centro per le Famiglie e Gruppo Allattando a Faenza.

Ingresso libero e gratuito. Per informazioni telefonare allo 0546-691816 o scrivere a: informafamiglie@comune.faenza.ra.it

 

 

Ti potrebbe interessare anche...