Lugo. Il giorno del ricordo dei cari dedicato al sostegno delle ricerca oncologica.

Lugo. Il giorno del ricordo dei cari dedicato al sostegno delle ricerca oncologica.
Centro città, Lugo. Immagine di repertorio.

LUGO. Quest’anno il ricordo dei nostri Cari, si può rivestire di solidarietà, sostenendo il futuro della ricerca e donando una speranza chi lotta contro la malattia oncologica, grazie all’impegno dei Volontari dell’IOR, che nei prossimi giorni, saranno presenti presso i principali cimiteri romagnoli.

A Lugo i Volontari IOR saranno presso la Sede in via Tellarini 96 tutti i giorni feriali fino al 2 novembre dalle 9 alle 12.30.

Nei Comuni limitrofi i Volontari IOR saranno presenti fino al 2 novembre presso il cimitero di San Patrizio, a Massa Lombarda presso i Punti IOR e all’ingresso del cimitero fino al 2 novembre e a Conselice presso i Punti IOR.

In questo rinnovato appuntamento, a tutti coloro che doneranno un contributo verrà offerta una targhetta commemorativa per ricordare i propri Cari. Si ricorda che le targhette IOR sono disponibili presso le Sedi IOR e presso i banchetti dei Volontari IOR all’ingresso dei cimiteri. Lo IOR, grazie ai fondi raccolti in iniziative come la commemorazione dei defunti, ha realizzato in Romagna un Istituto di Ricerca, Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di livello internazionale: l’IRST IRCCS.

L’Istituto Oncologico Romagnolo desidera ringraziare di cuore tutti Volontari che ogni giorno si impegnano per rendere questa iniziativa, molto sentita e toccante, un’irripetibile occasione per fare la differenza nella lotta contro il cancro.

L’iniziativa verrà realizzata in tutta la Romagna. Per conoscere maggiori informazioni si può chiamare il numero 0547/24616 o visitare il sito www.ior-romagna.it

Per donazioni: c/c postale IOR n. 10839470 causale ‘in memoria di…’

Ti potrebbe interessare anche...