Ravenna. All’Almagià festeggiate le ‘magliette gialle’ protagoniste del progetto ‘Lavori in Comune’.

Ravenna. All’Almagià festeggiate le ‘magliette gialle’ protagoniste del progetto ‘Lavori in Comune’.
Magliette gialle Ravenna festeggiamenti

RAVENNA. Venerdì scorso le ‘magliette gialle’ come sono stati ribattezzati i partecipanti al progetto di volontariato e cittadinanza attiva ‘Lavori in Comune’, organizzato dall’Assessorato al Decentramento e Partecipazione, hanno partecipato con le loro famiglie alla festa che il Comune ha organizzato all’Almagià per ringraziarle. Nell’occasione hanno anche ricevuto l’attestato che consentirà loro di ottenere dalle proprie scuole il riconoscimento dei crediti formativi maturati.

‘Quella di ‘Lavori in Comune’ – dichiara l’assessora al Decentramento Valentina Morigi, che saluterà i ragazzi insieme al sindaco Fabrizio Matteucci – è stata una bellissima esperienza, realizzata grazie al supporto di molti. Come assessorato al Decentramento l’abbiamo fortemente voluta, ma senza il contributo dei 78 soggetti, tra enti, associazioni, comitati cittadini, pro loco, singoli volontari e tutor che collaborano con noi non avremmo potuto realizzarla. E soprattutto non avremmo potuto realizzarla senza i ragazzi, aumentati del 15 per cento rispetto all’anno scorso, ma addirittura più che triplicati rispetto alla prima edizione, che ogni anno dimostrano sempre più la loro voglia di mettersi a disposizione degli altri e di realizzare insieme qualcosa per il bene della comunità’.

Durante la serata è stato proiettato un filmato a cura di Ravenna web tv, dedicato al progetto. Dopo gli interventi del sindaco Matteucci e dell’assessora Morigi sono stati consegnati a una rappresentanza del reparto di Neonatologia infantile e pediatria dell’ospedale i lavori realizzati durante i laboratori ‘Cuore di Maglia’ e ‘Ricami per i bebè’; e a una dell’Istituzione Biblioteca Classense l’audiolibro ‘Fiammiferi e candele’ realizzato durante il laboratorio “Dona la tua voce” condotto da Lady Godiva Teatro.

Sono seguite rappresentazioni e proiezioni di filmati legati ad alcuni dei laboratori di quest’estate (tra parentesi sono indicati i soggetti che hanno condotto i laboratori): performance teatrale ‘I vincoli del teatro’ (Lady Godiva Teatro); esibizione musicale ‘Rap style’ (Lato Oscuro della Costa); lettura scenica ‘Anna Frank’ (insegnanti della scuola secondaria Romolo Gessi di San Pietro in Vincoli); performance di break dance (associazione Lasagna Style); proiezione del cartone animato “La favola delle tre orecchie” (associazione Atelier del cartone animato), proiezione del filmato ‘Save the turtle’ (associazione Aurora Polare), power point sull’esperienza di ‘Reciprocamente insieme – i libri modificati’ (cooperativa sociale Il Cerchio), video sull’esperienza del laboratorio su Augusta Rasponi (Paola Missiroli, associazione Fidapa e Soroptimist).

Magliette gialle festeggiamenti Ravenna

Per 639 ragazzi e ragazze tra i 14 e i 18 anni di Ravenna e del forese l’estate infatti non è trascorsa solo all’insegna del riposo e dei compiti delle vacanze. Tutte queste ‘magliette gialle’, come sono stati ribattezzati i partecipanti al progetto di volontariato e cittadinanza attiva ‘Lavori in Comune’, hanno messo a disposizione parte del loro tempo libero per la realizzazione, nel corso di 81 laboratori, di attività di valorizzazione dell’ambiente, tutela dei beni comuni, promozione di arte, cultura e turismo, salvaguardia della memoria storica, comunicazione, solidarietà.

LA ‘CUSTOMER SATISFACTION’ DI ‘LAVORI IN COMUNE’

Al termine dei laboratori i ragazzi e le ragazze hanno risposto a un questionario di verifica dell’esperienza svolta (di 639 questionari distribuiti ne sono stati riconsegnati 581). Tra i risultati si cita il fatto che per 344 ragazzi quella del 2015 è stata la prima esperienza di ‘Lavori in Comune’, mentre 217 hanno partecipato al progetto anche nel 2014.

Il 77,3 per cento ha apprezzato molto l’attività che ha svolto, il 21,3 per cento abbastanza, l’1 per cento poco. Per il 42,3 per cento si è trattato di una attività che ha valorizzato del tutto le proprie competenze, per il 41,4 per cento molto, per il 14,4 abbastanza, per l’1,5 poco. Il 59,6 per cento si è sentito del tutto coinvolto nel gruppo, il 29,4 molto, il 10,1 abbastanza, lo 0,7 poco, lo 0,2 per niente. Infine, il 10,3 per cento non ripeterebbe l’esperienza l’anno prossimo, l’ 89,7 per cento sì.

I SOGGETTI COINVOLTI NELLA REALIZZAZIONE DI ‘LAVORI IN COMUNE’

Assessorati del Comune alle Politiche e Cultura di genere, Turismo, Ambiente, Diritti degli animali, tutti i consigli territoriali, Istituzione Biblioteca Classense, Fondazione RavennAntica, TAMO, Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea in Ravenna e Provincia, ASP Azienda Servizi alla Persona – Centro per le Famiglie, Comitato di zona Via dei Poggi-Antica Milizia, Pro Loco S. Alberto, Pro Loco Piangipane, Pro Loco Marina di Ravenna, Pro Loco Marina Romea, Associazione Solaris, CISIM Associazione lato oscuro della costa, Associazione Villaggio Globale, Associazione Norma, Associazione Cuore di maglia, Cooperativa Impronte/Kirecò, Ravennawebtv, Istituto Comprensivo San Pietro in Vincoli, Città Meticcia, Casa Residenza “Don Zalambani” S.Alberto, Casa Protetta Galla Placidia, Associazione Aurora Polare, Cooperativa Sociale il Cerchio, Atelier del Cartone Animato, Fondazione Cetacei Riccione, Casa Protetta “Pallavicini – Baronio”, Informagiovani – Cooperativa Libra, Lady Godiva Teatro, C.I.F., Associazione la Casa delle Marionette, Gruppo Enel sede di Ravenna, Gruppo Hera, SICIS Mosaici Ravenna, Associazione Mistral Ravenna, AIEMT, Museo NatuRa S. Alberto, Associazione Amici di Olindo Guerrini, Associazione Fidapa, Soroptimist, ARCI Mezzano, Banca del tempo, Comitati Cittadini di: Borgo Montone, Carraie, Lido di Classe, Ponte Nuovo, Porto Fuori, S. Pietro in Campiano, Villanova di Ravenna. Si ringraziano i dirigenti scolastici, Beatrice Gottardi, volontaria che ha prestato la sua opera nella segreteria organizzativa del progetto, tutti i tutor e i volontari che hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto.

 

Ti potrebbe interessare anche...