Rimini. A Ecomondo il progetto dedicato alla ‘Città delle reti intelligenti’ per un futuro ‘sostenibile’. Appuntamento a Rimini Fiera.

Rimini. A Ecomondo il progetto dedicato alla ‘Città delle reti intelligenti’ per un futuro ‘sostenibile’. Appuntamento a Rimini Fiera.
EcoMondo Rimini Fiera

RIMINI. ECOMONDO 2015 protagonista la Città Sostenibile. Il progetto di Rimini Fiera è dedicato alla ‘Città delle reti intelligenti’ e si terrà all’interno del grande appuntamento dedicato alla green economy e all’economia circolare.

Città Sostenibile, nata nel 2009, quest’anno si completerà con due nuovi settori, uno dedicato al trasporto pubblico locale sostenibile grazie all’area IBE GREEN e l’altro imperniato sulla riqualificazione urbana, e si arricchirà di autorevolezza grazie ad un pool di qualificati esperti.

Anche nell’edizione 2015 Città Sostenibile presenterà le eccellenze e le innovazioni dei settori indicati e delle le rispettive aree di sviluppo: ICT,  Building,  Energia Mobilità RifiutiAcque.

All’interno dei padiglioni B7 e D7 prenderà forma un modello ideale di Città, con l’obiettivo di mostrare soluzioni, tecnologie e progetti che consentono di migliorare la qualità di vita dei cittadini e favorire lo sviluppo dei territori in chiave sostenibile. La scenografia è realizzata dallo studio di architettura Angelo Grassi.

Si parla molto oggi di smart cities fondate su stili di vita sostenibili, sulla qualità degli spazi, su nuove modalità di lavoro e mobilità. Ma quali sono i modelli a cui fare riferimento? Le soluzioni realmente praticabili? Che ruolo hanno i privati e la pubblica amministrazione nelle decisioni? Città Sostenibile si pone l’obiettivo di fare il punto della situazione e dare vita ad un dibattito su nuovi modelli di sviluppo urbano che siano in grado di integrare in modo armonico il benessere dei cittadini con le nuove necessità di vita e le risorse disponibili.

Città Sostenibile 2015 avrà come focus il Trasporto Pubblico Locale. Verranno presentate le innovazioni del settore, le nuove tecnologie e le prospettive future oltre a tutte le novità legate al trasporto a impatto zero.

Tra i convegni, da segnalare giovedì 5 novembre (h.10.00 sala Agorà) dedicato agli Obiettivi ambientali nella pianificazione della mobilità urbana e il ruolo dei sistemi di trasporto collettivo su gomma ad alimentazione alternativa’, a cura di ASSTRA (Associazione Trasporti) e ANAV (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori).

Lungo la strada principale della Città Sostenibile verrà realizzata la Via delle acque in collaborazione con AIAQ. Vi troveranno spazio le aziende che realizzano le Case dell’Acqua Pubblica, coi diversi modelli, da quelli studiati per installazioni temporanee e quelli che vengono realizzati appositamente per le fiere.

Sul tema della riqualificazione urbana, verranno messe a confronto le diverse esperienze italiane. Fra le novità (anche sotto il profilo architettonico) ci sarà la realizzazione del ‘Parco delle Innovazioni’ che ospiterà le tecnologie e le innovazioni provenienti dai Parchi Tecnologici e Scientifici Nazionali, oltre a numerose start up del settore ambientali. Il progetto di Città prevederà inoltre una sorta di “Call for ideas” dedicato a giovani studenti e ricercatori che presenteranno un progetto innovativo nell’ambito della sostenibilità ambientale.

 

Ti potrebbe interessare anche...