Faenza. Il Mei, dopo la grande festa dei vent’anni, sbarca a Pescara e Milano per due festival.

Faenza. Il Mei, dopo la grande festa dei vent’anni, sbarca a Pescara e Milano per due festival.
mei

FAENZAIl 5 e 6 novembre sara ospite al Festival della Letteratura di Pescara con Pierpaolo Capovilla de Il Teatro degli Orrori e tanti altri ospiti mentre l8 novembre organizza levento conclusivo del Festival dei Beni Confiscati a Milano con Piotta e Il Muro del Canto.

Da Michele Serra a Walter Veltroni, da Corrado Augias a Morgan, passando per Monica Maggioni, Gianrico Carofiglio, Achille Bonito Oliva, Stefano Benni, Oscar Farinetti, Paola Mastrocola, Saturnino, Fabio Geda, Luca Bianchini e Mariangela Gualtieri. Sono solo alcuni dei nomi di spicco attesi per il tredicesimo FLA Pescara Festival, il Festival delle Letterature dell’Adriatico che si svolgerà a Pescara da giovedì 5 a domenica 8 novembre 2015, e che sarà aperto il 30 ottobre da un’anteprima speciale dedicata ad Halloween.

A consolidamento della sua identità di manifestazione letteraria di punta nel Centro Italia, il FLA Pescara Festival presenta anche quest’anno una serie di interazioni con realtà culturali regionali e nazionali. Le novità 2015 sono, per esempio, le partnership con il Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI), che venerdì 6 novembre organizza il Super MEI Circus con Dada Circus, Paolo Zanardi e Giovanni Truppi, vincitori dei Premi Freak 2015 al MEI 2015 di Faenza, per la prima volta fuori Faenza e lo fa nello spazio Matta, mentre il giovedì 5 novembre organizza il reading letterario di Pierpaolo Capovilla leader de Il Teatro degli Orrori dedicato a Pierpaolo Pasolini nel 40esimo dalla morte intitolato “Le Religioni del Mio Tempo” con il patrocinio del Mibact. Sempre il 6 novembre sara’presentato il libro ‘I MEI Vent’anni’ edito da Vololibero e scritto da Daniele Paletta e Giordano Sangiorgi sui 20 anni della storica kermesse indipendente.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...