Rimini. Tutto pronto per il gran finale della 14ma edizione della business plan competition ‘Nuove idee nuove imprese’.

Rimini. Tutto pronto per il gran finale della 14ma edizione della business plan competition ‘Nuove idee nuove imprese’.
Nuove Idee Nuove Imprese PRIMO PREMIO

RIMINI. Giovedì 5 novembre la 14a edizione di Nuove Idee Nuove imprese decreterà i vincitori dell’edizione 2015. La business plan competition, che ha visto iscrizione di oltre 100 candidature di giovani del territorio che hanno scommesso sulle loro capacità per costruirsi un futuro imprenditoriale, proporrà alla giuria i sedici finalisti.  In realtà Nuove Idee Nuove Imprese festeggia idealmente con tutte le 56 imprese nate in questi anni, delle quali oltre l’80% sono tuttora attive, contro una media di poco superiore al 50% che è la media di ‘sopravvivenza’ delle start up in Italia.  Dal 2002 hanno partecipato 2.516 giovani, 1015 le idee di business presentate, confluite in 326 business plan completati, dai quali sono nate e attive 56 aziende. In totale, sono stati assegnati 500.000 euro di premi e da quattro anni Banca Carim oltre a sostenere il concorso raddoppia il montepremi destinato ai vincitori.  Dalle 102 idee d’impresa iscritte quest’anno, proposte da 306 candidati imprenditori dall’età media di 34 anni, sono state selezionate le 16 finaliste che ora si candidano alla vittoria dopo la selezione del comitato organizzatore e al termine di un percorso di formazione e verifica.

‘Alla fine saranno in tre a vincere e spartirsi il montepremi di 38.000 euro – spiega Luigi Gambarini, Presidente di Nuove Idee Nuove Imprese – e avranno quindi un vantaggio che deriva sia dal premio che dal prezioso contributo di Banca Carim, che tradizionalmente raddoppia la cifra sotto forma di prestito senza garanzie ed interessi. Ma sottolineo che tutto il percorso di formazione che hanno condotto sarà di straordinaria utilità. E’ questo il cuore dell’iniziativa, quello che consente alle imprese di sopravvivere con una media quasi doppia rispetto a quella nazionale’.

Novità di quest’anno la sede della giornata, che ospita anche il 4° Forum nella nuovissima sede di Innovation Square a palazzo Buonadrata (Corso d’Augusto) e reso disponibile dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini. Nel corso del Forum verranno presentati i 16 progetti finalisti della competizione 2015, dai quali usciranno i 3 vincitori dei premi.

Questi i finalisti 2015: A tutto campo (Michela Pesaresi – San Marino – Agroalimentare), Alzati che ti fa bene (NevioSemprini – Rimini – Architettura, edilizia, arredamento), Bic App (Giuseppe Indraccolo – Lecce – TLC Telecomunicazioni), Easy Key (Alessandra Olivetti – Milano – Turismo), Foodoor (Andrea Marconi – Forlì/Cesena – Agroalimentare), FoodLab (Maicol Urbinati – Rimini – Agroalimentare), Foodsouvenirs (Vincenzo Verdini – Rimini – Agroalimentare), Funny Gain (Gian Angelo Geminiani – Rimini – Web), I Foodgood (Alberto Sorgi – San Marino – Agroalimentare), Italian Choise (Stefano Splendori Pesaro/Urbino – Agroalimentare), La gustosa tazzina bevi mangia (Davide Scarponi – San Marino – Agroalimentare), Makeroba (Pierluigi Turelli – Rimini – Realizzazione di prototipi), Mobilità Futura (Andrea Storoni -  Rimini – Ambiente), Don’t Fall – Struttura per salvaguardia prodotti alimentari (Davide Forcellini – San Marino -  Architettura, edilizia, arredamento), Taskabile (Marco           Balducci – Rimini – Web), Telepresence (Cristiano Vanzolini – Rimini – Ecologia).

 

Ti potrebbe interessare anche...