Forlì. Primo appuntamento con la rassegna cinematografica ‘Italia da (ri)vedere’ alla Saffi.

Forlì. Primo appuntamento con la rassegna cinematografica ‘Italia da (ri)vedere’ alla Saffi.
cinema

FORLI’. La Biblioteca ‘Saffi’ presenta la rassegna cinematografica ‘Italia da (ri)vedere’: una selezione di classici della cinematografia italiana non proprio dimenticati, ma almeno negletti, che però ogni italiano dovrebbe conoscere (o riscoprire) per capire da dove siamo partiti, cosa siamo diventati e come potremmo, eventualmente, non finire.
Classici da rivedere sullo schermo per poter meglio rivedere il nostro Paese, scorgerne le contraddizioni, perché i classici, per definizione sempre inattuali, sempre sottopongono il tempo presente a una implacabile re-visione.

Questo il programma:

Venerdì 6 novembre ore 20,45
Anni difficili
(di Luigi Zampa, Italia 1948)
Commenta: Andrea Panzavolta

Venerdì 13 novembre ore 20,45
Il cammino della speranza
(di Pietro Germi, Italia 1950)
Commenta: Ilario Belloni

Venerdì 20 novembre ore 20,45
Una vita difficile
(di Dino Risi, Italia 1961)
Commenta: Andrea Panzavolta

Venerdì 11 dicembre ore 20,45
C’eravamo tanto amati
(di Ettore Scola, Italia 1974)
Commenta: Ilario Belloni

Venerdì 18 dicembre ore 20,45
Ladri di biciclette
(di Vittorio De Sica, Italia 1948)
Commentano: Pia Campeggiani e Andrea Panzavolta

Tutte le proiezioni si terranno presso la Biblioteca “Saffi” Corso Repubblica 78.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per informazioni tel.: 0543.712601/712608; biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it

Ti potrebbe interessare anche...