Longiano. Tutto pronto per ‘Longiano dei presepi’. Domani l’inaugurazione alla presenza del Vescovo Douglas Regattieri.

Longiano. Tutto pronto per ‘Longiano dei presepi’. Domani l’inaugurazione alla presenza del Vescovo Douglas Regattieri.
Longiano dei Presepi, foto di repertorio

LONGIANO. Un’edizione che promette ‘incanto e magia’ questo venticinquesimo appuntamento con la manifestazione Longiano dei Presepi. Un’immersione nell’atmosfera natalizia più vera, quella dei suggestivi presepi longianesi, che quest’anno supereranno il centinaio, collocati in circa quaranta punti nel Centro Storico della città.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per martedì 8 dicembre alle 16.00 in piazza Tre Martiri, alla presenza del Sindaco di Longiano, Ermes Battistini, e del Vescovo della Diocesi di Cesena e Sarsina, S.E. mons. Douglas Regattieri. Dopo i saluti delle Autorità, il Vescovo impartirà la benedizione dei Bambinelli dei presepi portati dai bimbi di Longiano.

Grande soddisfazione viene espressa da Cristina Minotti, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Longiano: ‘Siamo molto contenti e riconoscenti nei confronti di tutti i volontari che hanno contribuito a rendere Longiano dei Presepi straordinaria ancora una volta, nel segno di una rinnovata tradizione, che contribuisce a rendere Longiano famosa in tutta Italia. Raccomandiamo a tutti i visitatori di passare all’Ufficio Turistico di via Porta del Girone per informazioni dettagliate sul percorso (tel. 0547 665484)’.

L’amore dei longianesi per i presepi è una lunga tradizione. Fin dai primi anni del dopoguerra, infatti, viene allestito nella cittadina romagnola, presso il convento del SS. Crocifisso, uno dei più grandi e visitati presepi meccanici d’Italia, attorno al quale è poi nata una manifestazione sempre più seguita e amata: un percorso unico in Emilia-Romagna, in uno dei borghi storici più affascinanti d’Italia.

OLTRE CENTO PRESEPI

Dunque, dall’8 dicembre 2015 fino al 24 gennaio 2016, a Longiano, città Bandiera Arancione del Touring nella Valle del Rubicone, provincia di Forlì-Cesena, saranno visitabili oltre cento rappresentazioni della Natività, in più di quaranta punti-presepe collocati in tutto il Centro Storico. Musei, chiese, piazze, strade, giardini, luoghi pubblici e abitazioni private ospiteranno l’ incanto e la magia di presepi, sia tradizionali che interpretazioni d’artista, a partire dal grande Presepe meccanico del Convento del Ss. Crocefisso, fulcro della manifestazione. Il presepe del Santuario avrà, come tutti gli anni un tema: quest’anno sarà incentrato sulle tre Parabole della Misericordia dal Vangelo di Luca. E sarà allestito ancora dalla celebre famiglia Gualtieri, che ha anche costruito e allestito un altro importante presepe meccanico, quello del Rifugio Bellico.

Numerosi altri presepi longianesi sono ricchi di complesse e suggestive animazioni meccaniche, luci e suoni, come nella migliore tradizione romagnola, fra cui quelli di Renzo Bellettini e di Pier Giorgio Poeta, entrambi visibili alla Sala San Girolamo, in cui si possono ammirare più di cinquanta rappresentazioni della Natività, a opera di altrettanti artisti che hanno voluto partecipare a questa grande manifestazione.

PRESEPI D’AUTORE

Come ogni anno la Fondazione Tito Balestra presenta un Presepe d’Autore al Castello Malatestiano. Quest’anno è protagonista l’artista contemporaneo Lucio Del Pezzo che presenta il suo “Presepe Geometrico”: i personaggi – la Madonna, il Bambino, San Giuseppe, il bue e l’asino, i Re Magi, i due pastori, la stella cometa – sono figure stilizzate e dai colori vivaci, che richiamano immediatamente il linguaggio espressivo dell’artista napoletano. Le figure sono costruiti con cilindri colorati, cerchi, sfere, frammenti di arcobaleno, losanghe: un universo magico ed evocativo che tanto più si addice ad un simbolo della tradizione qual è il presepe. L’opera di Del Pezzo verrà inaugurata il 19 dicembre, assieme alla mostra personale in cui verranno esposti più di 100 lavori dell’artista napoletano.

La qualità delle opere previste dalla manifestazione, insomma, è davvero altissima, e si nota la presenza di altri artisti di fama internazionale come Ilario Fioravanti: grazie a Adele Briani Fioravanti, un presepe del Maestro scomparso nel 2012 sarà visibile in una vetrina del Centro storico. Non ultimo, Tinin Mantegazza ha voluto donare un’opera realizzata appositamente: una tenerissima e giocosa interpretazione contemporanea della “Madonna del Latte” di tante opere del Medioevo e del Rinascimento. Il disegno sarà riprodotto su locandine a tiratura limitata.

NUMEROSI EVENTI

Ricco il programma delle attività durante il periodo della manifestazione: innanzitutto i mercatini natalizi del 20 e 27 dicembre, stand gastronomici, concerti e spettacoli al Teatro Petrella, animazioni in piazza e laboratori per i più piccoli.

Periodo:
Dall’8 dicembre 2015 al 24 gennaio 2016
Apertura nei seguenti orari
ogni sabato e domenica dalle 14.30 alle 18.30;
dal 24 dicembre al 6 gennaio tutti i pomeriggi dalle 14.30 alle 18.30;
domenica 20 e 27 dicembre, sabato 2 e domenica 3 gennaio anche alla mattina dalle 10.00 alle 12.00
martedì 29 dicembre anche apertura serale dalle 20.30 alle 22.30 

Sono possibili aperture straordinarie su prenotazione, da concordare 

CALENDARIO EVENTI:

- giovedì 10 dicembre ore 21.00 al Teatro Petrella concerto Omaggio a Lucio Dalla (ingresso a pagamento)

- venerdì 18 dicembre ore 20.30 al Teatro Petrella Concerto di Natale della 3Monti Band

- 19 dicembre ore 17.00 all’ex-chiesa della Madonna di Loreto presso il Castello Malatestiano, inaugurazione del Presepe Geometrico di Lucio Del Pezzo e della mostra “Sculture, disegni, libri d’artista”, a cura della Fondazione Tito Balestra

- 20 dicembre dalle ore 10.00 alle 19.00 in piazza Tre Martiri MERCATINI NATALIZI (con animazione e musica dalle 15.00)

- 20 dicembre ore 21.00 al Teatro Petrella Casadei Secondo me, concerto di Simone Zanchini (ingresso a pagamento)

- 23 dicembre ore 20.30 al Teatro Petrella Concerto Gospel di Natale con il quartetto USA Serenity Singers (ingresso a pagamento)

- 24 dicembre ore 21.00 alla Collegiata San Cristoforo ore 23.00 Presepe Vivente

- 26 dicembre alle ore 16.00, da piazza Tre Martiri, musica itinerante con la Longiano Marchin’ Band

- 27 dicembre dalle ore 10.00 alle 19.00 in piazza Tre Martiri MERCATINI NATALIZI (con musica dal vivo del duo “Ciuma e Gioele” dalle 15.00)

- 27 dicembre alle 21.00 Concerto di Natale 2015 di Simone Antoniacci & Christmas Band (l’ingresso a offerta libera sarà devoluto in beneficenza)

- 29 dicembre dalle 20.30 alle 22.30 apertura serale dei Presepi con Longiano Cammina sotto le Stelle: In Cammino con Babbo Natale

- 2 gennaio il Massibus Natalizio: giochi di abilità e della tradizione

- 3 gennaio dalle 15.00 animazione in piazza Tre Martiri e alle 16.00 al Teatro Petrella Concerto di Buon Anno di Giulia Gori

- 6 gennaio in piazza Tre Martiri dalle 15.00 Arriva la Befana!, e alle 21.00 al Teatro Petrella concerto dei Pasquaroli

- 20, 27 dicembre e 3 gennaio dalle 15.00 alle 17.00 alla Sala San Girolamo, ‘Colora il tuo Natale’: Laboratori Creativi per bambini e famiglie

 

Ti potrebbe interessare anche...