Massa Lombarda. La città ha celebrato la Giornata dell’Unità d’Italia a 70 anni dalla fine della seconda Guerra Mondiale.

Massa Lombarda. La città ha celebrato la Giornata dell’Unità d’Italia a 70 anni dalla fine della seconda Guerra Mondiale.
Massa Lombarda celebrazione giornata unità d'Italia

MASSA LOMBARDA.  La città di Massa Lombarda ha celebrato la ‘Giornata dell’unità nazionale e delle forze armate’, a settant’anni dalla fine della Seconda guerra mondiale e nel centenario dello scoppio della Grande guerra.

Domenica 8 novembre alle 7.40 c’è stata la deposizione di una corona al monumento ai caduti di tutte le guerre, presso il cimitero comunale; alle 8 celebrazione della santa messa in suffragio ai caduti nella chiesa della Conversione di San Paolo.

Alle 9 in piazza Matteotti si è tenuta la cerimonia alla presenza delle autorità civili e militari; interverranno Daniele Bassi, sindaco di Massa Lombarda, Mario Amadei, alpino del gruppo ANA di Massa Lombarda, Mauro Remondini, presidente dell’ANPI di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno. A seguire, formazione del corteo e onori ai caduti, con deposizione di corone alla lapide in piazza Matteotti e al monumento ai caduti in piazza Ricci.

L’organizzazione è a stata curata dell’Associazione nazionale Alpini – Gruppo di Massa Lombarda e dell’ANPI – Sezione ‘Giuseppe Baffè’ di Massa Lombarda e Sant’Agata sul Santerno, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Ti potrebbe interessare anche...