Ravenna. Antico Porto di Classe. Oltre 10mila visitatori hanno scoperto il rinnovato porto, uno degli scali più prestigiosi al mondo.

Ravenna. Antico Porto di Classe. Oltre 10mila visitatori hanno scoperto il rinnovato porto, uno degli scali più prestigiosi al mondo.
Visitatori antico porto di classe ravenna

RAVENNA. L’Antico Porto di Classe ha chiuso la stagione con un bilancio più che positivo.

Dal 28 luglio al 1° novembre (con aperture solo serali, dal lunedì al venerdì, dal 28 luglio al 4 settembre e con aperture diurne, dal lunedì alla domenica, dal 5 settembre al 1° novembre) sono stati 10.023 i visitatori che sono venuti alla scoperta del rinnovato porto tardo antico e bizantino di Classe, uno degli scali più prestigiosi del mondo antico.

La rassegna estiva l’Antico Porto al chiaro di Luna ha registrato ottime affluenze, con una media di circa 200 presenze in ciascuna delle 12 serate di svolgimento della manifestazione e con punte, ad esempio il 13 agosto, di 500 persone. Gli appuntamenti che hanno suscitato maggiore interesse sono stati le conversazioni a tema archeologico (topografia, produzione, commercio e alimentazione) ed i laboratori didattici per bambini, focalizzati sul mestiere dell’archeologo e sulla costruzione delle lucerne: questo a conferma del fatto che sviluppare una strategia di valorizzazione del sito archeologico aiuta a coinvolgere pubblici diversi per età e interessi, in modo da consentirne una migliore fruibilità del luogo e far vivere a tutti un’esperienza esaustiva e appagante.

Le visite guidate proposte nei weekend di settembre e ottobre hanno visto la partecipazione di 1.486 persone. Tra queste, 125 i bambini che hanno partecipato ad una delle novità di questa stagione, ossia la Caccia al tesoro mentre un altro centinaio sono quelli che hanno giocato tra zucche e travestimenti in occasione di Archeo Magic Halloween. Ottimo riscontro anche sabato 18 ottobre, nell’ambito della Giornata Nazionale dei Parchi Letterari Le Terre di Dante – Ravenna, con 196 partecipanti.

Riscontro positivo anche per l’iniziativa promossa congiuntamente con Ravenna City Sightseeing, che prevedeva un tour speciale della città con bus panoramico e audio guida, più la visita guidata all’Antico Porto: 630 i turisti che hanno aderito alle 6 serate di agosto e settembre in cui era in programma il tour, in alcune delle quali è stato necessario raddoppiare il bus per supplire alle numerose richieste di visita.

Dato il periodo parziale di apertura del sito, per quest’anno il bilancio non include le scolaresche per le quali, sin da ora, è in fase di promozione l’offerta didattica rivolta, in particolare, alle scuole Primarie e Secondarie di 1° e 2° grado, che prevedono la visita guidata al sito archeologico con introduzione multimediale nel Centro Visite, il laboratorio sul “mestiere dell’archeologo” ed il pacchetto “Speciale Mirabilandia e Antico Porto di Classe”.

L’Antico Porto di Classe, infine, ha avuto grande eco anche sulla stampa nazionale e di settore e ha fatto raggiungere alla pagina Facebook di RavennAntica, ad oggi, 6.894 follower.

Il sito archeologico dell’Antico Porto riaprirà i battenti a marzo 2016 con nuove ed interessanti iniziative.

 

Ti potrebbe interessare anche...