Cervia. Pronto il calendario di ‘Cervia buona’, domani la presentazione nella Sala Ulrico Sarti de ‘Luneri 2016′.

Cervia. Pronto il calendario di ‘Cervia buona’, domani la presentazione nella Sala Ulrico Sarti de ‘Luneri 2016′.
Cervia Magazzini di notte 2

CERVIA. Atteso con interesse e curiosità, esce puntuale il calendario di ‘Cervia Buona’. Il titolo del calendario, o meglio del Luneri 2016, è ‘Ziria brèva zénta (Cervia brava gente ). Cervia città del volontariato’, e verrà presentato martedì 17 novembre 2015, alle ore 20,30, presso la sala Ulrico Sarti (Via XX Settembre 98/a – Cervia). La comunità cervese e invitata. Al termine della presentazione seguirà un rinfresco offerto dai volontari e amici di Cervia Buona, l’associazione che opera con lo scopo di essere portatrice di solidarietà verso i bisognosi e di favorire ed aiutare i giovani e le famiglie ad essere inseriti nel tessuto sociale della città. ‘Cervia Buona’ rievoca quest’anno il ventesimo anniversario della sua costituzione. Fu infatti il 4 maggio 1995, che con atto del notaio Pasi  venne costituita l’associazione la cui attività venne inaugurata il primo giugno successivo. I primi consiglieri di Cervia Buona furono: Bassi Fernando, Bocchini Mario, Currà Alberto, Dall’Ara Antonio, Domenichini Aldina, Fortibuoni Giorgio, Giordani M. Adele, Mambelli Elma, Nanni Luigi e Pilandri Gino. Come si ricorda nella premessa del calendario ‘L’amicizia è stata la cosa più bella e importante e non possiamo dimenticare tutto ciò che di buono è nato tra quei vecchi muri della Casa delle Aie. Tutti loro hanno contribuito con entusiasmo e capacità a far sì che l’Associazione operasse nel settore del disagio sociale senza cercare di apparire, più con i fatti, con tanta fatica e impegno. In questi anni siamo diventati un punto di riferimento per tutte le realtà di disagio testimoniando quei valori di solidarietà che sono al primo posto del nostro Statuto’.

Cervia Buona prosegue nella tradizione di presentare con il proprio lunèri frammenti di storia, di ricordi, di memorie della comunità cervese. Il calendario del 2016 è dedicato a ‘Cervia città del volontariato’. Dopo una premessa a cura di Cervia Buona e una successiva dedica in versi dialettali all’associazione a firma di Pirôn ad Vigót (Pietro Dal Pozzo), segue un’introduzione del Sindaco Luca Coffari e del Presidente della Consulta Oriano Zamagna.

Le pagine mensili del calendario presentano la particolarità di indicare i mesi e i giorni in dialetto e sono riccamente illustrati con foto riguardanti l’operato dell’associazionismo cervese. I primi tre mesi sono dedicati all’attività e alle iniziative di Cervia Buona, e ai suoi meritori interventi nell’arco di due decenni.

Le pagine seguenti del calendario illustrano l’operato e le caratteristiche di un ricco tessuto associativo che opera nel sociale: AVIS, Stare Insieme, Un Posto a Tavola, CO.SI.STRA,  

KARIBU Insieme per crescere, Comitato Antidroga, Unitalsi, Caritas Parrocchiale Santa Maria Assunta, il Gruppo Scout di Cervia, Comunione e Liberazione, Impronte di solidarietà, Auxilia – Onlus, Pubblica Assistenza Città di Cervia, Croce Rossa Italiana, Pubblica Assistenza Croce Giallo Blu, Pubblica Assistenza di Ravenna Gruppo di Cervia, Associazione Psicopedagogica Helper, Associazione Culturale Francesca Fontana, Movimento per la Vita di Cervia – Onlus e La Casa di accoglienza,

Viene quindi presentato un ricco tessuto associativo della ‘bréva Zènta’ , della brava gente che opera nel sociale, visto nella sua evoluzione dalle origini,  e che merita di essere conosciuto.

La diffusione del calendario, a scopo benefico, inizierà nella stessa serata di presentazione. Il calendario oltre che essere esposto, verrà poi conservato da quanti ritengono importante valorizzare la memoria del passato della città e la sua identità storica.

Ti potrebbe interessare anche...