Riccione. Oltre 200 persone hanno partecipato alla conversazione d’arte condotta da Claudio Spadoni.

Riccione. Oltre 200 persone hanno partecipato alla conversazione d’arte condotta da Claudio Spadoni.
palazzo-del-turismo-riccione-generica

RICCIONE. Oltre 200 persone hanno assistito domenica sera al Palazzo del Turismo al primo appuntamento del ciclo di conversazioni d’arte Il Classico nel Contemporaneo.

Memoria Ispirazione Sfida, ‘Le seduzioni dell’antico nel primo ‘900: da Carrà a Fontana’ con lo storico d’arte Claudio Spadoni. Picasso, Morandi, Casorati, Duchamp, Dalì e Fontana sono alcuni dei protagonisti del novecento presi in esame da Spadoni di fronte ad una platea attenta.

Il prossimo incontro proposto dall’Istituzione Riccione per la Cultura e dalla Galleria comunale d’arte moderna e contemporanea Villa Franceschi si terrà sempre al Palazzo del Turismo domenica 22 novembre alle 16.30 con Ludovico Pratesi, critico d’arte e curatore, direttore artistico del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro, ‘Il Classico nel ‘900 tra inquietudine ed equilibrio: un racconto per immagini da De Chirico a Hirst. Pratesi metterà in luce la presenza di una ‘linea nera’ nella storia dell’arte del Novecento, a partire dai dipinti di Giorgio De Chirico, proseguendo con le opere surrealiste di Max Ernst, Pail Delvaux e Magritte, per svilupparsi infine grazie alla lezione di maestri come Jackson Pollock, Andy Warhol, Alberto Burri, Marina Abramovic e Jeff Koons.

Anche durante l’appuntamento del 22 novembre, come per ieri sera  e per il 29 novembre, al Palazzo del Turismo si terranno Artebimbi, laboratori d’arte gratuiti per bambini dai 6 ai 12 anni su prenotazione, condotti dalla Sezione Didattica dei Musei di Riccione.

 

Ti potrebbe interessare anche...