Bagnara di Romagna. Come cambia la viabilità. Via Lunga presto a senso unico, via Matteotti verso il doppio senso di marcia.

Bagnara di Romagna. Come cambia la viabilità. Via Lunga presto a senso unico, via Matteotti verso il doppio senso di marcia.
Bagnara di Romagna

BAGNARA DI ROMAGNA. Presto la Via Lunga, strada provinciale n. 67, sarà percorribile solo in direzione Solarolo-Lugo. La modifica alla viabilità sarà applicata una volta completati i lavori di allargamento dell’innesto dalla provinciale Molinello che permetteranno di entrare e uscire dal parcheggio del cimitero, presumibilmente entro novembre.

La proprietà e la competenza sulla via Lunga sono della Provincia di Ravenna, che ha assunto questa decisione alla luce di una recente condanna di un dirigente della Provincia stessa, per un incidente mortale avvenuto in una strada provinciale che per dimensioni della carreggiata avrebbe dovuto essere a senso unico.

La via Lunga risulta essere la più stretta delle strade provinciali e dunque, da codice della strada, dovrebbe essere a senso unico.

L’Amministrazione comunale, interpellata nei mesi scorsi, pur comprendendo le ragioni dichiarate dalla Provincia, ha valutato alcune problematiche legate soprattutto al probabile appesantimento del traffico sulla via Madonna, specie per il passaggio di mezzi agricoli, oltre che al disagio comprensibile degli abitanti della zona.

Il Comune di Bagnara di Romagna ha pertanto consegnato alla Provincia un parere contrario, per mantenere il doppio senso. Il parere tuttavia non risulta per la Provincia in nessun modo vincolante.

‘Il Comune non ritiene opportuna l’acquisizione della via Lunga trasformandola in strada comunale, sia perché rappresenterebbe un ulteriore onere per la manutenzione ordinaria e straordinaria, sia perché significherebbe assumersi la responsabilità morale di aver ignorato la posizione della Provincia, che ha pubblicamente assunto questa decisione per motivi di sicurezza pubblica – ha sottolineato il sindaco di Bagnara di Romagna, Riccardo Francone -. L’impegno di Provincia e Comune è tuttavia quello di collaborare per trovare soluzioni che impediscano sia un aumento della velocità media dei mezzi che percorreranno la via Lunga, sia un peggioramento delle condizioni di traffico sulla via Madonna, continuando il percorso verso l’installazione di dissuasori di velocità, conformemente al codice della strada’.

Si è inoltre valutato opportuno e necessario, date le circostanze, creare le condizioni di viabilità per poter rimettere a doppio senso via Matteotti lato est che, a questo scopo, vedrà sfruttare tutta la sede stradale per garantire le due carreggiate, e si procederà ad allargare lo sbocco in via Garibaldi, per garantire l’entrata e l’uscita dei mezzi. I lavori saranno realizzati entro il 2016, ampliando e parzialmente modificando il progetto cosiddetto DUP recentemente cofinanziato dalla Regione.

Contestualmente, verrà potenziata la sicurezza sulla via Madonna in prossimità della curva di Largo della Libertà, compatibilmente con il codice della strada per le vie provinciali, per mettere in maggior sicurezza l’incrocio e si posizionerà una postazione autovelox in via Lunga.

I mezzi pesanti o agricoli deviati per il senso unico della via Lunga, oltre che altri mezzi pesanti che oggi transitano davanti alle scuole, potranno in questo modo evitare il passaggio davanti alle scuole, creando certamente condizioni di maggiore sicurezza nell’area.

 

 

Ti potrebbe interessare anche...