Cesena. Lizzano. La premiazione del romanzo vincitore del premio letterario ‘Francesco Serantini’ a Villa Silvia.

Cesena. Lizzano. La premiazione del romanzo vincitore del premio letterario ‘Francesco Serantini’ a Villa Silvia.
Villa Silvia, Cesena, immagine di repertorio

CESENA. La xv edizione del premio letterario biennale intitolato a Francesco Serantini e riservato a opere di narrativa di ispirazione romagnola, promosso dal Tribunato di Romagna e dalla famiglia Serantini, è stata vinta dal romanzo Tu sei il prossimo di Stefano Tura, giornalista e scrittore, corrispondente della Rai da Londra. Il libro è pubblicato dall’editore Fazi di Roma.

Il romanzo, un noir che fonde giallo di detection e giallo d’azione, prende le mosse dalla scomparsa di una bambina di cinque anni, Leah Martins, da un residence di Cesenatico dove la piccola passava le vacanze con la sua famiglia. Nel libro, dalla trama solida e complessa, si intrecciano due vicende parallele, la prima ambientata nella tranquilla cittadina balneare romagnola, e l’altra in uno dei più degradati e violenti quartieri di Manchester, Moss Side, noto alle cronache per le sanguinose guerre tra bande giovanili. Doppia è anche l’indagine, condotta parallelamente, con metodi molto personali e non sempre ortodossi, dall’ispettore della questura bolognese Alvaro Gerace e dall’investigatore di Scotland Yard Peter McBride. Fino al sorprendente finale.

La premiazione – che coincide con la CCLXIV tornata del Tribunato di Romagna – avrà luogo domenica 29 novembre, alle ore 10,30, a Lizzano di Cesena, nella storica Villa Silvia, cara ai ricordi carducciani, perché ivi il Poeta soggiornò più volte ospite dei conti Giuseppe e Silvia Pasolini Zanelli. Il conferimento del premio da parte della signora Dafne Neri Serantini, nuora di Francesco, sarà preceduto da una conversazione del Prof. Renzo Golinucci sull’opera narrativa di Serantini. Seguirà un’intervista di Piero Meldini, presidente della Giuria, al vincitore Stefano Tura.

 

Ti potrebbe interessare anche...