Ravenna. Al circolo Arci Dock 61 il nuovo libro del collettivo ‘L’invisibile ovunque’.

Ravenna. Al circolo Arci Dock 61 il nuovo libro del collettivo ‘L’invisibile ovunque’.
Prima Guerra Mondiale, soldati in trincea

RAVENNA. Circolo Arci Dock 61 Via Magazzini Posteriori 61 giovedì 3 dicembre – ore 21

Wu Ming
L’invisibile ovunque

Wu Ming 4 presenta ‘L’invisibile ovunque’, il nuovo libro del collettivo uscito il 24 novembre per Einaudi.
Intervistato da Giorgio Stamboulis, Wu Ming 4 racconterà l’ultima fatica a vent’anni di distanza da ‘Q’ (Luther Blisset). Oltre il romanzo storico, una “non celebrazione” della Grande Guerra.

L’invisibile ovunque racconta quattro vite nella Grande guerra, saltando dal fronte italiano a quello francese e ritorno. Chi vive in queste pagine sa che «niente uccide un uomo come l’obbligo di rappresentare una nazione» (Jacques Vaché) e adotta strategie per evadere dall’orrore. Qualcuno sceglie la sfida all’istituzione psichiatrica, accettando il rischio che la follia simulata diventi reale. Qualcuno si arruola negli Arditi, scansando la vita di trincea, al prezzo di divenire un uomo-arma, pugnale con braccia e gambe che un potere futuro potrà usare a suo piacimento. Qualcuno cerca di nascondersi nelle pieghe della guerra, praticando l’umorismo e il paradosso, fantasticando piani grandiosi per assaltare il mondo che ha vomitato un tale abominio. Qualcuno coltiva l’utopia di un’invisibilità che renda impossibile agli uomini combattersi.

INGRESSO LIBERO
Ingresso riservato soci Arci

INFO
www.dock61.it
www.facebook.com/Dock61
Tel. 370 3218567

Ti potrebbe interessare anche...