Bagnara di Romagna. Nella sala consiliare della Rocca una serata in ricordo di Ernesto Casadio.

Bagnara di Romagna. Nella sala consiliare della Rocca una serata in ricordo di Ernesto Casadio.
Ernesto Casadio

BAGNARA DI ROMAGNA. Sabato 5 dicembre alle 17 nella Sala consiliare della Rocca di Bagnara di Romagna ci sarà ‘Una vita in punta di penna’, serata in ricordo di Ernesto Casadio, a dieci anni dalla scomparsa.   Nel corso della serata interverranno gli amici Mario Montanari, Tonino Pini, Valdo Pirazzini, Francesco Pratelli e Alda Teodorani. Introduce Maria Cristina Beltrani.   ‘Due lustri sono trascorsi da quando Ernesto ci ha lasciato, in modo repentino e improvviso – ricorda Maria Cristina Beltrani -. ‘In punta di penna’ è un titolo che richiama il modo di vivere e di scrivere di Ernesto, persona discreta e schiva, per questo ancora più incisiva e foriera di rimpianto’.

‘Ho scelto di non essere un giornalista, ma un ricercatore di storie e cronache di Bagnara, ho scelto di appartenere alla schiera degli uomini senza partito, ma non a quella degli uomini senza ideali’. (Ernesto Casadio, 16/08/1946 – 29/07/2005)

Ti potrebbe interessare anche...