FAenza. Il Nuovo MEI porta in alto il nome della città con la partecipazione a Rai1. A breve la presentazione di due libri.

FAenza. Il Nuovo MEI porta in alto il nome della città con la partecipazione a Rai1. A breve la presentazione di due libri.
mei

FAENZA. Il Mei di Faenza miete successi in tutta Italia e porta in alto il nome di Faenza: al Tg 1, per la cultura a Pescara e contro le Mafie a Milano

Tra i prossimi appuntamenti la presentazione dei libri I MEI Vent’anni e La Mia Band suona il Rock sulla storia del rock faentino il 9 dicembre alla Mostra Mercato di Ceramica faentina, un convengo nazionale sui 50 anni di Bella Ciao per i 70 anni della Liberazione il prossimo 19 dicembre nella Sala del Consiglio Comunale di Faenza e il Brindisi di Mezzanotte a Capodanno sotto la Torre dell’Orologio di Faenza con i Maramao, musica swing degli anni 20, 30 e 40.

 

 

Il Mei presentera’ mercoledì 9 dicembre alle ore 18 i due libri I MEI Vent’Anni e La Mia Band suona il Rock sulla storia del rock faentino da Faenza Rock al MEI alla mostra mercato di ceramica artigianale che si terra’ a Faenza dal 4 dicembre e sta lavorando con la Casa della Musica al Brindisi di Mezzanotte di Capodanno sotto la Torre dell’Orologio di Faenza con la Casa della Musica con la musica anni 20, 30 e 40 dei Maramao Italian Swing Band.

 

Infine , organizza un grande convegno nazionale il prossimo 19 dicembre:

Sabato 19 dicembre 2015 . ore 11 Sala del Consiglio Comunale di FAENZA (RA) Per le Giornate della Liberazione di Faenza.  Convegno Nazionale CIAO, BELLA! Per il 70° della Liberazione e per i 50 anni dello storico spettacolo di canzoni partigiane e popolari. Convegno su passato, presente e futuro della Musica Resistente attraverso Bella Ciao, la prima operazione di recupero della tradizione popolare italiana che aprì a tutte le iniziative successive in relazione al folk, al canto sociale, alla canzone di protesta e anche alla world music nel nostro Paese.

saluto istituzionale: Luca De Tollis, presidente del Consiglio Comunale di Faenza  

introduce: Federico Savini, giornalista e critico musicale di Sette Sere e Blow Up  

intervengono:

Stefano Arrighetti –  presidente dell’Istituto De Martino che con il Nuovo canzoniere italiano realizzò lo spettacolo ‘Bella ciao’ cinquant’anni fa.

Giampiero Bigazzi – produttore discografico di Materiali Sonori e Vice Presidente di AudioCoop

Umberto Rinaldi – studioso de La Musica nelle Aie  

conclude:

Giordano Sangiorgi, organizzatore del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti e presidente di Cà di Malanca  

In apertura portano il loro saluto i rappresentanti dell’Anpi di Ravenna, Anpi Faenza e Anpi di Imola.  

L’incontro si chiuderà con la proiezione del video clip

Ti potrebbe interessare anche...