Savignano sul Rubicone. Tetti coibentati, giochi riqualificati, pareti ritinteggiate: nuovo look per tre scuole savignanesi.

Savignano sul Rubicone. Tetti coibentati, giochi riqualificati, pareti ritinteggiate: nuovo look per tre scuole savignanesi.
Savignano Scuola Fioravanti

SAVIGNANO SUL RUBICONE. Scuole più sicure, belle ed efficienti grazie a quattro mesi di interventi su tre plessi frequentati ogni giorno da centinaia di bambini savignanesi. Il piano di riqualificazione ed efficientamento 2015, avviato dall’Amministrazione comunale dando seguito a quanto già realizzato nel 2014, ha interessato le scuole Freccia Azzurra, Aldo Moro e Fioravanti fin da inizio estate, con una calendarizzazione dei lavori tale da non richiedere in nessun caso uno stop delle lezioni o anche solo un temporaneo trasloco delle classi.

‘Giungiamo al termine di un consistente pacchetto di lavori – spiega il sindaco Filippo Giovannini – che ha permesso alle tre scuole non solo di poter risparmiare sul consumo energetico, ma anche di mutare il proprio aspetto creando ambienti più colorati, moderni e sicuri. Nelle scuole più che in ogni altro luogo il contenitore influenza il contenuto’.

Ampio ventaglio di opere, quindi, alla scuola dell’infanzia ‘Freccia azzurra’ di Valle Ferrovia: dapprima nuovi cornicioni, tetto e grondaie, poi la coibentazione del tetto grazie alla posa in opera di un materassino isolante a pavimento sul solaio di sottotetto, infine il rifacimento di marciapiedi e camminamenti esterni. Ma non finisce qui: nelle prossime settimane sarà il giardino dove giocano i bambini a cambiare look, con i giochi più vecchi destinati a essere rimossi e quelli bisognosi di manutenzioni a venire ristrutturati. Al parco si aggiungeranno infine uno scivolo, una capannina e un ponte oscillante nuovi di zecca, oltre ad una generale manutenzione straordinaria del verde.

Passa invece dalla sostituzione degli infissi l’opera di efficientamento energetico della scuola primaria ‘Aldo Moro’: i precedenti serramenti in legno sono stati sostituiti con nuovi infissi in alluminio dotati di vetrocamera installati sul controtelaio esistente senza ulteriori opere murarie, con 85mila euro di opere per garantire una migliore gestione della temperatura interna delle aule.

Infine la scuola primaria ‘Fioravanti’ del quartiere Rio Salto, non solo più funzionale ma ora anche più colorata: in questa struttura sono infatti state le pareti esterne ad essere interessate da un intervento di coibentazione con sistema a cappotto, mentre i lavori di ritinteggiatura hanno permesso di rendere più vivaci le nicchie esterne di porte e finestre utilizzando i tre colori primari giallo, rosso e blu.

Buone notizie anche sul fronte economico: gli interventi di efficientamento rientrano nel contratto relativo al ‘Servizio Energia-Gestione Calore degli edifici di proprietà comunale annualità 2014-2024′ che prevede, oltre alla fornitura del gas metano come combustibile e agli oneri per la manutenzione ordinaria, anche la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica sugli edifici di proprietà comunale. La notizia di questi giorni è invece il contributo di 82mila euro destinato dal Ministero dell’Istruzione proprio a rimborso dei lavori effettuati alla scuola Freccia Azzurra: “Il Ministero – conclude l’assessore ai Lavori pubblici Stefania Morara – ha accolto la richiesta presentata dai nostri uffici tecnici, inserendo la ‘Freccia Azzurra’ tra le beneficiarie del pacchetto di fondi #ScuoleSicure lanciato dal Governo Renzi. Siamo così riusciti a far partire vari interventi aggiungendo alle risorse comunali altre diverse fonti di finanziamento’.

Ti potrebbe interessare anche...