Dovadola. Al via il programma di Natale con il pranzo di Natale per gli over 65.

Dovadola. Al via il programma di Natale con il pranzo di Natale per gli over 65.
Dovadola, immagine di repertorio

DOVADOLA. Anche a Dovadola fervono le iniziative in attesa del Natale. Ne saranno protagonisti gli alunni delle scuole, i giovani, le associazioni di volontariato e l’Amministrazione comunale . Il primo appuntamento è in programma per giovedì 17 dicembre, quando, alle ore 14.30, gli alunni delle scuole di Dovadola addobberanno l’albero di Natale di Piazza Marconi. L’iniziativa sarà coordinata, come avvenuto nel corso degli ultimi anni, da Martina e Cristina Staffa, due volontarie dovadolesi che hanno seguito i laboratori per creare gli addobbi e le statuine del presepe utilizzando materiale di riciclo.
La giornata piu intensa sarà quella di sabato 19 dicembre, essendo in programma, alle ore 12.30, presso l’agriturismo Ca’ di Rico, il pranzo di Natale per i dovadolesi che hanno superato i 65 anni e che vivono soli, e alle ore 15.00, presso il salone della Casa di riposo Zauli, il concerto per gli ospiti aperto a tutti. Nell’occasione Teddi Iftode (primo violino), Radu Iftode (secondo violino), Vlad Iftode (tastiere) e il soprano Veronica Ungureanu eseguiranno brani musicali della tradizione romagnola e internazionale, oltre a canti natalizi. Al termine si svolgerà un momento conviviale per lo scambio degli auguri, ricordando, come ha avuto modo di sottilineare il sindaco Gabriele Zelli che: ‘Appena tre anni fa, in questo stesso periodo, non c’erano molti motivi per brindare al futuro perché la struttura rischiava di essere chiusa per sempre. Invito, quindi, tutti coloro che avevano e hanno a cuore la nostra Casa di riposo, una delle migliori della Romagna, a essere presenti’.
Anche la sera del 19 dicembre sarà caratterizzata da due appuntamenti; il primo, previsto per le ore 21.00, si svolgerà presso l’Abbazia di Sant’Andrea (Badia), dove i bambini e i ragazzi del catechismo rappresenteranno: ‘Francesco: un Natale di pace’. Il secondo, sempre alle 21.00, avrà come sede il Teatro Comunale di Dovadola, piazza della Vittoria 3, dove la Compagnia Arte Danza University di Forlì metterà in scena ‘Coppelia’, coreografie e regia di Noemi Briganti e Serge Manguette, musiche di Léo Delibes. Ingresso a pagamento. Per informazioni e prenotazioni 3397097952 – 3479458012. Lo spettacolo verrà replicato il giorno successivo, domenica 20 dicembre, alle ore 16.
Nel corso della serata della vigilia di Natale, a partire dalle ore 20, una particolare attenzione sarà rivolta a tutti gli adolescenti fino ai 10 anni residenti in paese. Infatti la Pro Loco, com’è consuetudine, farà loro omaggio di un gioco che sarà portato direttamente da Babbo Natale. Poi da sabato 26 dicembre fino a mercoledì 6 gennaio 2016 compreso, in piazza Berlinguer, verrà riproposto ‘E’ zoch ‘d Nadél’. Tutte le sere, eccetto il 31, a partire dalle ore 19.00 si potra cenare, a prezzi modici, presso lo stand che sarà collocato nello stesso.

Ti potrebbe interessare anche...