Gatteo. Dieci giorni di festa aspettando il 2016. Per capodanno arrivano OxxxA e Moreno il Biondo.

Gatteo. Dieci giorni di festa aspettando il 2016. Per capodanno arrivano OxxxA e Moreno il Biondo.
Gatteo Natale 2015

GATTEO. Non solo Natale: a Gatteo è già partito il conto alla rovescia per il Capodanno, per trascorrere gli ultimi giorni del 2015 in allegria e dare il benvenuto al 2016 con il tradizionale appuntamento del Primo gennaio in piazza. Dal 19 al 31 dicembre, infatti, il calendario di “Felice Gatto Natale” prevede dieci giorni di eventi  da segnare in agenda,  per ‘scaldare l’atmosfera’ in attesa del grande concerto gratuito degli OxxxA del primo giorno dell’anno.

GLI APPUNTAMENTI DAL 19 DICEMBRE A FINE ANNO

Danno vita a “Un abbraccio senza confini” gli studenti della scuola di musica, canto e teatro di Gatteo, che sabato 19 dicembre dalle 21 animeranno con le sette note il teatro Pagliughi. Sul palco mostreranno quindi il proprio talento  allievi e insegnanti dei tanti corsi proposti dalla scuola di musica gestita dall’associazione Diffusione Musica: chitarra, basso, pianoforte, tastiere, batteria, percussioni, flauto, canto, recitazione e musical.  Obiettivo della serata: raccogliere il gruzzoletto necessario per rinnovare l’adozione a distanza di James, il bimbo di otto anni “adottato” dagli studenti gatteesi in Nigeria. La serata si prefigge infatti di sensibilizzare su valore e utilità delle adozioni a distanza.

Domenica 20 dicembre tutti a Gatteo Mare, ospiti del centro Auser Giulio Cesare per un pomeriggio da trascorrere in famiglia in compagnia di ‘Priscilla’, protagonista della “storia divertente di una bambina impertinente’. La compagnia Officina Duende replica quindi il successo del primo weekend di festa a Gatteo con un nuovo appuntamento a base di favole e marionette. In un regno lontano il principe Bartolo è stato imprigionato da suo padre, che del regno è il re, per la sua ferma decisione di rimanere scapolo. Chi riuscirà a liberarlo? E soprattutto: verrà convinto a prendere moglie? Sarà piacevole scoprirlo e festeggiare insieme con una colorata merenda offerta dai volontari del centro Auser.

Il terzo e ultimo appuntamento con la creatività under 10 è invece da segnare sul calendario per mercoledì 23 dicembre grazie al laboratorio del ciclo ‘Aspettando il Natale’ alla biblioteca Ceccarelli: dalle 16.30 in biblioteca i bimbi dai 5 ai 10 anni potranno creare dei suggestivi ‘Paesaggi nelle sfere’ con i materiali della vita di tutti i giorni (iscrizione obbligatoria allo 0541 932377).

A Santo Stefano si ride in quel di Gatteo Mare: il centro sociale Auser Giulio Cesare (via Firenze 4) alle 21 accoglie come sopite d’onore Sgabanaza, per una serata di risate e canzoni con l’accompagnamento musicale di Andrea Marnain Pari. Domenica 27 dicembre l’appuntamento con marionette e narrazioni è con le “Storie appese a un filo” della compagnia all’Incirco: alle 16.30 in biblioteca grandi e piccoli partono per un viaggio in un mondo in miniatura popolato da pirati poeti, fantasmi canterini, sensuali ballerine e tanti altri personaggi che si divertono a burlare le nostre paure, appesi ai fili sottili della fantasia. Immancabile la merenda di fine pomeriggio per chiudere la giornata in dolcezza.

‘BUON ANNO GATTEO’, LA FESTA DEL PRIMO GENNAIO

Novità e riconferme per accogliere l’anno nuovo all’indomani del Veglione: il pomeriggio di festa del Primo gennaio vede infatti tornare nella valle del Rubicone – dopo il successo ferragostano a Gatteo Mare – il sound psichedelico degli OxxxA, per un viaggio nelle hit della musica internazionale e italiana riarrangiate in chiave disco. Il freddo invernale si sconfigge quindi a colpi di scenografie psichedeliche, sound elettronico, spettacoli interattivi di luci, laser e fuochi d’artificio, ma soprattutto con un repertorio al cui suono è impossibile non ballare.

Atmosfera raffinata, in biblico tra sonorità pop e jazz manouche, per i Minor Swing quintet, cinque musicisti bolognesi  artefici di una ritmatissima proposta musicale di respiro internazionale. Paolo Prosperini, Laura Masi, Tommy Ruggero, Alessandro Cosentino e Francesco Angelini arrivano in piazza Vesi con la loro miscela swing che si rifà ai grandi solisti del passato “rivisitati“ con arrangiamenti freschi e coraggiosi.

Sul palco, infine, anche un altro baluardo dell’estate ‘marittima’: l’anno non può non cominciare con il calore tutto romagnolo della musica folk di Moreno Il Biondo. Successi senza tempo, ironia birichina e cordialità nostrana per il più frizzante dei portabandiera del liscio nel mondo.

Fil rouge dei tre concerti sarà la conduzione affidata Gianfranco Gori, voce inconfondibile di  Radio International, sul palco in compagnia del fascino di Raffaella Cavalli e della grinta di Neil White alias Marco Bellavista. Proprio Radio International trasmetterà  live l’evento sulle proprie frequenze, mentre la diretta televisiva è affidata a Tele Romagna.

Che festa sarebbe, infine, senza golosità con cui fare merenda: allo stand gastronomico i volontari delle associazioni Uniti per Gatteo, Circolo Auser Giulio Cesare Gatteo Mare e Vitainsieme Sant’Angelo saranno al lavoro per preparare cantarelle, vin brulè, dolcetti e squisitezze festaiole. Immancabile infine l’area ‘vietata agli adulti’ con giochi e animazione per i bimbi. Info 0541 935521 e www.comune.gatteo.fo.it

 

Ti potrebbe interessare anche...