Castel Bolognese. Fino al 6 gennaio la mostra ‘Ritratti’ dedicata all’artista Sante Ghinassi.

Castel Bolognese. Fino al 6 gennaio la mostra ‘Ritratti’ dedicata all’artista Sante Ghinassi.
Ritratti Sante Ghinassi

CASTEL BOLOGNESE.  Natale e Capodanno nel segno dell’arte e della cultura. Continua con successo e interesse la mostra ‘Sante Ghinassi – Ritratti‘ dedicata al grande artista riolese a 15 anni dalla scomparsa. La mostra, incentrata sui ritratti dipinti su ceramica da Ghinassi ha una doppia location: il Museo civico di Castel Bolognese e la Rocca sforzesca di Riolo Terme. Entrambi gli spazi espositivi ospitano oltre 30 pezzi, dando vita a un imperdibile percorso che nel complesso è dunque composto da una settantina di opere.

I due Comuni sono stati i promotori dell’iniziativa, assieme al curatore Alberto Mingotti e ai figli dell’artista Enrico e Rosangela. La mostra è incentrata sui pregevoli lavori di ritrattista di Ghinassi, unico nella tecnica della pittura su ceramica, e soprattutto sulle sue opere meno conosciute, molte delle quali realizzate su piastrelle e miniature che raggiungono altissimi livelli di qualità estetica e pittorica.
La mostra sarà aperta fino al 6 gennaio: al Museo civico di Castel Bolognese venerdì 25 e domenica 27 dicembre dalle 10 alle 12; sabato 26 dicembre, venerdì 1, sabato 2, domenica 3 e mercoledì 6 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19; alla Rocca sforzesca di Riolo Terme, apertura dal giovedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. Venerdì 25 dicembre chiuso; sabato 26, giovedì 31 dicembre e venerdì 1 gennaio aperto solo il pomeriggio. Sia al Museo civico di Castel Bolognese che alla Rocca di Riolo sarà possibile acquistare il catalogo della mostra, curato da Alberto Mingotti. A Castel Bolognese il catalogo è disponibile anche in biblioteca, dove è stata allestita una vetrina tematica libraria dedicata all’artista.

 

Ti potrebbe interessare anche...