Dovadola. Alla casa di riposo Zauli il concerto di Natale ha ottenuto grande successo.

Dovadola. Alla casa di riposo Zauli il concerto di Natale ha ottenuto grande successo.
Dovadola concerto casa riposa Zauli

DOVADOLA. Il concerto di Natale organizzato dall’Amministrazione comunale di Dovadola presso la Casa di riposo Zauli per gli ospiti, i loro familiari e i cittadini del paese ha ottenuto un grande successo. Per la professionalità e la bravura del soprano Veronica Ungureanu e del Trio Iftode, è stato possibile offrire un’ impeccabile esecuzione di brani musicali della tradizione romagnola (“Polkissima” e “Valzer dell’usignolo”di Ferrer Rossi, “Un bes in bicicleta” e “Romagna mia” di Secondo Cadadei) e internazionale (Danza Ungherese n.5 di Johannes Brahms, “Tritsch Tratsch Polka” di Johann Strauss, “La vita è bella” di Nicola Piovani); oltre a numerosi canti natalizi, come: “Bianco Natale”, “Stille Nacht”, “Tu scendi dalle stelle”, “Adeste Fideles”, “Cantico di Natale”.
‘È stato un momento molto toccante – racconta il sindaco Gabriele Zelli. L’attenzione con la quale tutti i presenti hanno seguito l’iniziativa è stata massima. Gli esecutori si sono superati concedendo un momento di altissima qualità sonora, degno dei più prestigiosi teatri italiani’.
Hanno assistito al concerto: Alfredo Boschini, presidente dell’ASP, Stefania Radice, da qualche settimana coordinatrice della Zauli, Marco Carnaccini, assessore del Comune di Dovadola e il sindaco Gabriele Zelli (nella foto sono insieme agli artisti).

Ti potrebbe interessare anche...