Unione Bassa Romagna. Capodanno in sicurezza, servizi straordinari di Carabinieri e Polizia Municipale.

Unione Bassa Romagna. Capodanno in sicurezza, servizi straordinari di Carabinieri e Polizia Municipale.
Carabinieri posto di blocco

UNIONE BASSA ROMAGNA. I Carabinieri della Compagnia di Lugo e delle Stazioni dipendenti, in collaborazione con la Polizia municipale della Bassa Romagna, effettueranno una serie di servizi straordinari in occasione della ricorrenza di San Silvestro. L’iniziativa è del Comando Compagnia Carabinieri di Lugo ed è stata condivisa con la polizia locale della Bassa Romagna.

Questi servizi, che si svilupperanno a partire dal primo pomeriggio del 31 dicembre e per le successive 24 ore, saranno articolati in diversi contesti, su tutto il territorio del comprensorio della Bassa Romagna. Oltre al personale normalmente in servizio sarà quindi garantito un ulteriore numero di mezzi e uomini che andrà ad aumentare e rafforzare notevolmente gli ordinari servizi di controllo.

Le pattuglie dei Carabinieri saranno focalizzate al contrasto dei furti che, a causa della notevole affluenza a discoteche, locali e feste organizzate che vedrebbero svuotarsi abitazioni ed esercizi commerciali, esponendoli a una facile razzia dei malviventi; particolare attenzione sarà data ai supermercati anche in orario di chiusura, e alle vetture posteggiate nei parcheggi nelle vicinanze dei luoghi di maggiore aggregazione. Questo al fine di garantire, con la presenza discreta di pattuglie, una maggior tranquillità anche ai negozianti e ai centri commerciali, vista la grande affluenza di persone prevista in luoghi che inevitabilmente diventano sensibili a eventuali azioni criminose.

Durante la nottata lo scopo sarà quello di garantire il divertimento di tutti in totale sicurezza nei luoghi di divertimento, specie in quelli nei quali verranno effettuati spettacoli pirotecnici, dove Carabinieri e Polizia municipale saranno presenti congiuntamente.

Infine, al termine della serata saranno impiegate diverse pattuglie sia dei Carabinieri, sia della PM, per il controllo della circolazione stradale, per evitare che dopo i festeggiamenti qualcuno si possa mettere alla guida dei mezzi sotto l’effetto dell’alcol, creando un serio pericolo per la propria e altrui incolumità.

‘Ringrazio i Carabinieri e la Polizia municipale per questo servizio di carattere straordinario – ha dichiarato Daniele Bassi, sindaco referente per la Sicurezza dell’Unione -. Si tratta di un’azione che contribuirà a migliorare la sicurezza in occasione di una ricorrenza particolarmente sensibile ai reati predatori e ad altri piccoli incidenti. Crediamo che azioni concrete di questo tipo siano la dimostrazione migliore che questo territorio non ha nessuna intenzione di cedere terreno alla delinquenza’.

Ti potrebbe interessare anche...