Ravenna. Città protagonista della puntata di Sereno Variabile. Appuntamento il 2 gennaio su Rai Due.

Ravenna. Città protagonista della puntata di Sereno Variabile. Appuntamento il 2 gennaio su Rai Due.
Tomba di Dante, centro storico Ravenna

RAVENNA. Dal 7 all’11 dicembre, con il sostegno logistico del Comune, tre troupe di Rai Due sono state a Ravenna per realizzare le riprese della prima puntata 2016 della trasmissione Sereno Variabile, condotta da Osvaldo Bevilacqua, che andrà in onda sabato 2 gennaio alle 17 su Rai 2. Le riprese si sono svolte anche a Cervia e a Milano Marittima.

Il conduttore è stato accompagnato da una speciale giuria che al termine della trasmissione esprimerà il proprio parere su ciò che ha visitato, osservato, e anche gustato, in vari luoghi della città. Tale giuria è composta da Gabrielle Warr, canadese di Toronto che vive a Ravenna da diversi anni, Giovanni Zaccherini, giornalista che scrive per il Wall Street International, Christian Biondi, studente dell’istituto alberghiero Tonino Guerra di Cervia.

Sono stati visitati il magazzino/laboratorio di Dario Sartori, artista che in via Ravegnana realizza marionette e teatrini artigianali particolari esportati in tutto il mondo; il negozio CocCami & Miranda, ‘civetterie per dame e signorine’, sartoria artigianale di Camilla Coccari, in corte Cavour; il negozio Le Lis Blanc di Marcela Veaqu, con calze della Befana e oggetti natalizi artigianali, sempre in corte Cavour; l’atelier Koko Mosaico di Luca Barberini, in via di Roma, che realizza mosaico artigianale insegnando ad allievi e conducendo laboratori per le famiglie con bambini, genitori e nonni; l’erboristeria La Butèga ad Giorgioni in via IV Novembre, con Maurizio Giorgioni e il figlio.

Non poteva mancare una sosta all’interno della basilica di San Vitale e del mausoleo di Galla Placidia, in compagnia della guida turistica Mauro Marino. Una visita particolare è stata poi fatta al mercatino di Natale a Port’Aurea, presso la casa circondariale, grazie alla disponibilità del direttore Carmela De Lorenzo.

Per la gastronomia tappa alla piadineria Il Melarancio di via IV Novembre, dove Mattia si è esibito col mattarello nella realizzazione della piadina romagnola; e alla Cà de Vèn, accolti da Rita Mazzillo, dove sono state riprese le preparazioni di alcune ricette e la giuria si è espressa davanti ad ottimi cibi.

Infine in piazza del Popolo, sotto l’albero di Natale, c’è stato l’appuntamento con le Befane in Vespa del Vespa Club Romagna e con i Re Magi del presepe vivente di Classe.

Osvaldo Bevilacqua è stato anche a Cervia e Milano Marittima dove è allestita la pista di ghiaccio presso la rotonda 2 Maggio e dove lo hanno atteso fra luci sfavillanti tante Befane sui pattini. Diverse le riprese anche nelle due località marine, fra cui quelle al Museo del Sale.

 

Ti potrebbe interessare anche...