Misano Adriatico. Dai progetti alla realtà: al via le attività della Fondazione Turistica. Nasce il marchio ‘aMisano’.

Misano Adriatico. Dai progetti alla realtà: al via le attività della Fondazione Turistica. Nasce il marchio ‘aMisano’.
AMisano logo turistico marchio

MISANO ADRIATICO. Nei giorni scorsi il Sindaco Stefano Giannini, l’Assessore al Turismo Manuela Tonini e il presidente Luigi Bellettini, hanno presentato a tutti gli operatori turistici di Misano durante una pubblica assemblea svoltasi nella sala sopra l’ufficio Iat, la Fondazione ‘Misano: Mare Sport e Cultura’ e le strategie promozionali e di comunicazione del 2016.

La serata è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione del turismo a Misano a partire dai dati turistici positivi relativi alle presenze alberghiere fino alla presentazione del lavoro svolto nel 2015. Ampio spazio è stato destinato e alle attività promozionali future verso i mercati di riferimento con la realizzazione di un nuovo marchio turistico, la presenza nelle manifestazioni fieristiche legate al turismo ed una forte promozione web e social. 

LA FONDAZIONE TURISTICA

La Fondazione di partecipazione ‘Misano: Mare, Sport e Cultura’ è stata costituita nel mese di luglio del 2015 ed è operativa da settembre. Ne fanno parte Comune di Misano Adriatico, Associazione Albergatori, Cooperativa bagnini, il Consorzio Servizi Spiaggia e Santamonica Spa per Misano World Circuit ‘Marco Simoncelli‘.

La Fondazione nei prossimi anni sarà impegnata in un nuovo progetto di promo-commercializzazione del Territorio e della destinazione Misano, nella promozione della città di Misano in Italia e all’estero per essere più competitivi e attrattivi, nell’organizzazione e gestione dei grandi Eventi con la ricerca di nuovi, nel realizzare le condizioni per trovare momenti di collaborazione con tutte le realtà del territorio al fine di ottimizzare forze e risorse,  e nel collaborare con la rete delle associazioni territoriali.

‘La serata di presentazione a tutti gli operatori rappresenta l’ultima tappa di un importante cammino di confronto con il territorio – spiega l’Assessore al Turismo Manuela Tonini -. Il percorso è stato lungo perché come Amministrazione Comunale abbiamo voluto condividere ogni passo con le associazioni di categoria in rappresentanza degli operatori economici; il nostro obiettivo è proprio quello di avere un progetto promozionale turistico comune, ottenuto attraverso un percorso condiviso. Ciò rappresenta una forte novità per l’offerta turistica di Misano. Lo studio e l’offerta promozionale nuova e brillante che stiamo realizzando hanno trovato un largo consenso e sono convinta che sapranno coinvolgere in futuro un numero di operatori sempre maggiore’.

‘La fondazione sarà il player territoriale aggregante di tutti quegli operatori che vogliono portare passione, valore aggiunto, strumenti e contenuti in questo ambizioso progetto che ha come unico scopo il rilancio dell’immagine turistica di questa città – ha spiegato il Presidente della Fondazione Luigi Bellettini -. Gli obiettivi dei soci sono molto ambiziosi ma siamo certi che gli ingredienti che questo territorio può offrire sono di primo livello’.

‘aMisano’: IL NUOVO NAMING TURISTICO

Il progetto di comunicazione della Fondazione Turistica è partito dallo studio del naming. L’esigenza era quella di trovare un nome che sapesse essere immediatamente riconducibile al territorio e al tempo stesso ne esprimesse le tipicità e la vocazione turistica.

‘aMisano’ porta nel naming sia l’identità del territorio, sia la destinazione, sia una piccola suggestione intrinseca nel verbo amare – ami – delle prime tre lettere della parola. aMisano è dunque un naming facile, immediato ed espressivo.

Per aMisano sono stati realizzati numerosi strumenti di comunicazione tra cui una brochure stampata in quattro lingue con la quale la Fondazione parteciperà a numerose fiere turistiche di settore e il portale  aMisano, on-line da fine gennaio, è una raccolta completa di tutta l’offerta turistica del territorio, con spiagge, hotel, ristoranti, eventi, strutture dedicate allo sport, entroterra e tradizioni tipiche.

Il portale, previsto in 4 lingue, è già ottimizzato per fornire alcuni servizi.

LE FIERE DEL TURISMO

Il primo appuntamento fieristico è fissato per il prossimo 29 gennaio con “Tourissimo” a Strasburgo.

Successivamente è prevista la partecipazione al “Salon Des Vacances”  (Bruxelles dal 4 all’8 febbraio), “Ferienmesse” (Freiburg dall’11 al 13 marzo) e “FREE” (Monaco di Baviera dal 10 al 14 febbraio).

 

 

Ti potrebbe interessare anche...