Ferrara. Comixland protagonista del week end tra giostre, attrazioni, musica, cosplay e mostra mercato di giochi e fumetti.

Ferrara. Comixland protagonista del week end tra giostre, attrazioni, musica, cosplay e mostra mercato di giochi e fumetti.
Winterello e fans

FERRARA. Domani (sabato 9 gennaio, ndr) e domenica 10, l’evento organizzato da Catterplanet e F.lli Bisi (partner Ferrara Fiere) sarà aperto dalle 10 alle 21 e proporrà un programma imperdibile, tra giostre, attrazioni, musica, cosplay e la mostra-mercato di giochi e fumetti.

Il grande protagonista del fine settimana alla Fiera di Ferrara sarà Comixland (www.comixland.it), per gli appassionati di anime (cartoni animati) e manga (fumetti) giapponesi, comics statunitensi, cosplay (l’interpretazione di un personaggio noto di cui si indossa il costume) e videogiochi. Organizzato da Kamehouse Events, per tutto il weekend, gli oltre settanta stand di Comixland esporranno e venderanno action figures (modellini mobili di personaggi come G.I. Joe o Big Jim, molto ambiti dai collezionisti), morbidi pupazzi plush, mattoncini Lego, abbigliamento gotico, videogiochi contemporanei e vintage, e i deliziosi ramen, ovvero le tagliatelle nipponiche di frumento. Il pubblico di Winter Wonderland potrà farsi incantare dai maghi e dalle streghe della serie Harry Potter, combattere come un vero cavaliere Jedi di Guerre stellari e conoscere i personaggi di Doctor Who, la celebre serie televisiva britannica di fantascienza, partecipare ai tornei di carte (Force of Will, Yu-gi-oh e Pokemon) e di videogames (Just Dance, Mortal Kombat, FIFA) o più semplicemente assistere alla sfilata dei cosplay, che ‘invaderanno’ i padiglioni della Fiera travestiti da eroi ed eroine della fiction e del fumetto.

Se tra gli appuntamenti di spicco di sabato 9 si segnala l’esibizione della cosplayer di fama internazionale Sunita Zucca, fissata per le 14, alla manifestazione dei record – è l’appuntamento fieristico italiano più lungo e il parco divertimenti indoor più esteso (ventimila metri quadrati di superficie allestita) – funzioneranno senza interruzione l’autoscontro e il Brucomela, il Tagadà e il Castello incantato, le Waterball per camminare sull’acqua, il Free Fall per lanciarsi sui cuscini d’aria da un’altezza di sei metri, il labirinto di cristallo di Game City, il Saltamontes e il cinema 5D. E poi la pista di pattinaggio sul ghiaccio, la baby dance, il face painting, i laboratori (alle 10.30, 15.30 e alle 18.30), il ‘Winter Circus’ senza animali (11.00, 16.30 e 18.30), il ‘Ballo di Winterello’ (la mascotte di Winter Wonderland) alle 17.00 e lo spettacolo di burattini mezz’ora dopo.

Per entrare in Fiera, biglietto intero a 4 euro e ridotto a 3 euro. Sul sito winterwonderlanditalia.com è possibile acquistare il braccialetto giornaliero da 19,90 euro, per avere accesso illimitato a tutte le giostre (ma non alla pista di pattinaggio). Ingresso gratuito per i bambini di altezza inferiore ai 90 centimetri e per tutti, dopo le 20.00.

Convenzioni alberghiere per i turisti interessati a soggiornare a Ferrara. Winter Wonderland – Natale in Giostra è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune e dalla Camera di Commercio di Ferrara; main sponsor, McDonald’s e Cassa di Risparmio di Cento.

Ti potrebbe interessare anche...