Ravenna. Racconti e poesie per l’undicesima edizione di ‘Voci di Donne’.

Ravenna. Racconti e poesie per l’undicesima edizione di ‘Voci di Donne’.
Poesia, immagine di repertorio

RAVENNA. Sono aperti ancora per un mese i termini per la partecipazione all’undicesima edizione dell’iniziativa letteraria ‘Voci di donne’, promossa dall’assessorato al Decentramento del Comune.

Nata con la finalità di permettere a tutte le donne di raccontarsi attraverso la forma scritta, liberando la propria fantasia e comunicando le proprie sensazioni, speranze, idee e delusioni, ‘Voci di donne 2016′ propone come tema: ‘All’improvviso…’. E’ possibile partecipare inviando un racconto di non oltre trenta righe (80 battute ogni riga) oppure una poesia in lingua italiana o in dialetto.

Chi volesse partecipare può inviare entro venerdì 12 febbraio il proprio testo via mail all’indirizzo vocididonne2016@comune.ra.it oppure consegnarlo a mano o spedirlo in busta chiusa a Comune di Ravenna / ufficio decentrato di Piangipane o alla biblioteca comunale ‘Fuori..legge’, sempre in piazza 22 Giugno 1994 n° 6 – 48124 Piangipane, Ravenna (si prega gentilmente di allegare sempre nome, cognome, indirizzo e numero telefonico per i contatti successivi).

Per le partecipanti non sono previsti premi, ma riconoscimenti simbolici, nonché l’omaggio della pubblicazione nel volume ‘Voci di Donne 2016: All’improvviso…’ per i testi ricevuti.

La manifestazione letteraria si concluderà con una serata pubblica prevista per giovedì 3 marzo al teatro Socjale, quando verranno letti ed interpretati alcuni dei racconti e poesie precedentemente selezionati da un giuria di esperti.

Per informazioni: ufficio comunale di Piangipane, tel. 0544.418804, e-mail vocididonne2016@comune.ra.it, aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30; oppure biblioteca comunale “Fuori..legge”, tel. 0544.418853, e-mail  biblio.piangipane@classense.ra.it, aperta lunedì sera dalle 21 alle 22.30, martedì-mercoledì-venerdì dalle 15.30 alle 18.30 e martedì-giovedì-sabato dalle 9 alle 12.

L’iniziativa è realizzata con la compartecipazione della pro loco di Piangipane, in collaborazione con la biblioteca comunale ‘Fuori…legge’ – Istituzione Biblioteca Classense e Fondazione Teatro Socjale.

 

Ti potrebbe interessare anche...