Ggambettola. Piedibus: i bambini inventano il logo, l’Amministrazione comunale realizza la segnaletica stradale.

Ggambettola. Piedibus: i bambini inventano il logo, l’Amministrazione comunale realizza la segnaletica stradale.
Piedibus Gambettola

GAMBETTOLA.  Il Piedibus, il serivzio che incentiva la mobilità sostenibile fra i giovanissimi della scuola primaria di Gambettola,  prosegue con buon riscontro e lascia ‘tracce’ in paese. È di qualche settimana fa infatti l’installazione di appositi cartelli stradali che di fatto accompagnano il percorso quotidiano dei bambini che a piedi, guidati da volontari adulti, genitori o Auser, si recano alla scuola elementare. Ciascuna delle due linee, che ad oggi sono percorse da circa 40 bambini che hanno aderito al progetto, è caratterizzata da cartellonistica che invita a prestare particolare attenzione verso questo nuovo servizio di mobilità intelligente.

‘Questa buona pratica che stiamo cercando di promuovere tra i ragazzi sta ottenendo riscontri positivi – spiega il sindaco Roberto Sanulli – si tratta di un’iniziativa importante perché incentiva al movimento, alla socialità e a rendersi conto del contesto cittadino in cui viviamo. È sicuramente un bell’esperimento partito con i migliori auspici e che contiamo di continuare a valorizzare. Pertanto ringrazio l’assessore Angela Bagnolini e il consigliere comunale Matteo Bacchi che hanno reso possibile la realizzazione del progetto. Invito inoltre le famiglie ad aderire e a collaborare rendendosi disponibili per accompagnare i bambini durante il percorso verso la scuola’.

‘La curiosità è che non si tratta di segnaletica standard, ma il logo del Piedibus è stato disegnato dai ragazzi stessi – spiega l’assessore alla scuola Angela Bagnolini– ed è frutto di un concorso promosso dall’Amministrazione comunale e rivolto a tutti gli studenti della primaria. Una giuria ha decretato vincitore il disegno realizzato dall’attuale classe 5^C (che si è aggiudicata un buono di € 200 per l’acquisto di materiale didattico), che oggi è il logo ufficiale del Piedibus. Grazie al lavoro grafico offerto dalla ditta ‘Immagina’ di Gambettola, in questi giorni i bambini hanno potuto vedere concretizzarsi il loro progetto’.

Un ringraziamento alle associazioni e alle imprese del territorio che hanno appoggiato l’iniziativa mettendo a disposizione dei piccoli camminatori pettorine ad alta visibilità (Ferramenta de GAG), ombrelli per la pioggia (Associazione Gambettola Eventi), carretti per il trasporto degli zaini (Ferramenta Moreno, Idea Coop e Autosette), nonché ai volontari Auser che quotidiamente assicurano il servizio di accompagnamento.

 

Ti potrebbe interessare anche...