Modena. A ModenaFiere torna Expo Elettronica, 400 espositori per elettronica, informatica, fumetti, modellismo e videogames.

Modena. A ModenaFiere torna Expo Elettronica, 400 espositori per elettronica, informatica, fumetti, modellismo e videogames.
Informatica - Expoeletronica

MODENA. Sabato 16 e domenica 17 gennaio a ModenaFiere torna Expo Elettronica, il grande evento dedicato all’elettronica professionale e di consumo: oltre 400 espositori propongono migliaia di articoli di informatica, piccoli elettrodomestici, telefonia, tablet, home theatre, accessori per videogiochi, illuminazione, ricambi, minuteria e prodotti per l’hobbistica e il fai da te. Con un unico ticket d’ingresso il pubblico può visitare anche i settori tematici: Mo.Del, dedicato al modellismo, Cos.Mo, la versione 2.0 della tradizionale fiera del disco e fumetto misura di cosplayer, e Mo.Ma, un settore dedicato alle nuove tecnologie open source. Novità 2016 Gameplay Expo, la nuova sezione dedicata ai videogames.

Dopo le feste, grandi affari: ModenaFiere apre le porte all’elettronica, all’informatica e agli hobby: dal modellismo, al collezionismo di dischi e fumetti fino ai cosplayer e ai videogiochi. Torna sabato 16 e domenica 17 gennaio (orario continuato dalle 9 alle 18) nei padiglioni di viale Virgilio, Expo Elettronica, l’evento più atteso da esperti, informatici, radioamatori, appassionati del fai-da-te ma anche semplicemente da chi è alla ricerca di buone occasioni fra migliaia di articoli di elettronica di consumo e professionale: 17mila metri quadrati ‘zeppi’ di articoli elettronici per l’intrattenimento, la comunicazione e il lavoro, in ufficio e a casa, proposti da oltre 400 espositori provenienti da tutta Italia.

Pc e periferiche, smartphone, tablet, audio e multimedia, lettori e masterizzatori, dvd, decoder digitali e satellitari, videosorveglianza, accessori e materiali di consumo, piccoli elettrodomestici sono solo alcuni dei numerosi prodotti sottocosto, non più disponibili negli scaffali della GDO oppure surplus, accanto ad una serie di ‘introvabili’ tra cui componenti, ricambi, minuteria per l’autocostruzione e la riparazione. I prezzi? Sono molto vantaggiosi, con sconti anche dell’80 per cento rispetto alla normale distribuzione.

La manifestazione fa leva sulle passioni e, accanto all’elettronica, presenta altre quattro sezioni tematiche: makers, modellismo statico e dinamico, dischi e fumetti rari e da collezione, il coloratissimo mondo dei cosplayer e novità, 2016, i videogiochi, con appassionanti sfide e tornei aperti a tutti.

Mo.Del, Cos.Mo, Mo.Ma, Game Play Expo: modellismo, cosplay, makers e videoghiochi 

Mo.Del Modena Modellismo dedica grandi spazi a un hobby che coinvolge tantissimi appassionati, grazie anche alle nuove possibilità aperte dalle tecnologie elettroniche open source, che rendono l’autocostruzione e la personalizzazione sempre più accurate e realistiche. Gli ambiti sono i più diversi così come il know how: aeromodellismo, automodellismo e slot, modellismo ferroviario, camion e mezzi d’opera, fuoristrada, drift, elicotteri. Si spazia dal modellismo civile a quello storico e militare, statico o dinamico, elettrico o radiocomandato con automatismi più o meno sofisticati. Oltre all’esposizione, alle gare ed esibizioni saranno presenti alcune fra le principali aziende e commercianti leader nel settore del modellismo.

Cos.Mo Cosplay Modena è la versione 2.0 della tradizionale fiera del fumetto; una fiera a misura di cosplayer. Per tutto il weekend si svolgerà la mostra mercato del fumetto usato e da collezione che abbraccia tutti i gusti, da quelli “vintage” e tradizionali fino ai protagonisti delle più attuali serie giapponesi, con costumi, accessori e complementi ispirati al mondo dei fumetti. Sulla scia dei cartoons asiatici nasce il Cosplay, che descrive l’hobby di divertirsi vestendosi come il proprio personaggio preferito e inscenando brevi esibizioni in cui i cosplayer recitano la parte del personaggio di cui indossano il costume. A Cos.Mo, grazie alla collaborazione con lo staff di B.H.C Best Horror Cosplay e l’associazione Kolosseo, nella giornate di sabato e domenica è previsto un grande raduno Cosplay con animazioni, sfilate e tornei di videogiochi.

Complementare a Cos.Mo la Mostra Mercato del Disco, Cd e Dvd usato e da collezione. Nell’epoca della musica digitale e dematerializzata, dischi e cd sono diventati oggetti da collezione attraverso i quali rivivere momenti cult della storia della musica. Fino agli anni Ottanta il vinile è stato il supporto leader per incidere ed ascoltare musica. Un sound personalissimo e ricco di fascino, al punto che anche oggi sia star internazionali che musicisti ‘indie’ scelgono di uscire non più solo in digitale ma anche con dischi in vinile. Non mancheranno inoltre migliaia di titoli in CD, libri e gadget legati al mondo della musica.

Quest’anno sarà ancora più ricco Mo.Ma Modena Makers, evento dedicato ai makers, che si pone l’obiettivo di presentare una panoramica comprensibile a tutti sulle nuove opportunità che la tecnologia offre, ad oggi, per chi vuole confrontarsi con l’universo DIY (do it yourself). MoMa da spazio ai progetti di Istituti Tecnici, Associazioni e FabLab. Il pubblico potrà partecipare ai CoderDojo di scratch, visionare progetti realizzati di automazione realizzati con Arduino e Raspberry Pi, vedere all’opera le stampanti 3D, Droni, partecipare ai mini talk di aggiornamento e approfondire i vantaggi del Software Libero e Open Source in una logica di condivisione del sapere tecnologico e artigiano.

Completa la proposta di Expo Elettronica la novità 2016: GamePlay Expo, un’area tutta nuova dedicata a tornei e gare a premi di videogiochi.

 

Ti potrebbe interessare anche...