Borghi. San Giovanni in Galilea. La Casa delle compagnia compie 102 anni. Festa e cambio di gestione.

Borghi. San Giovanni in Galilea. La Casa delle compagnia compie 102 anni. Festa e cambio di gestione.
Casa della compagnia san giovanni in galilea

BORGHI. SAN GIOVANNI IN GALILEA.  A San Giovanni in Galilea, storica frazione del comune di Borghi, la ‘Casa della Compagnia’, che ospita il circolo Acli, ha festeggiato i 102 con il cambio di gestione. Dal 1 gennaio nuovi gestori sono i coniugi Giulietta e Stefano Antonioli, sangiovannesi doc, che abitano a 50 metri dal locale. Sita accanto al Museo Renzi, pieno di importanti e preziosi reperti storici, è l’unico ritrovo nella borgata di San Giovanni in Galilea. Il centro e tutta la frazione nell’immediato dopoguerra contavano quasi mille abitanti, rimasti oggi circa 250 dei quali 60-70 nel centro storico. Fino a 1983 a San Giovanni in Galilea c’erano tre osterie, anno in cui chiusero i battenti per mancanza di clienti e troppa burocrazia. La ‘Casa della Compagnia’ nacque nel 1914 in un locale attiguo a quello dove ha sede oggi. ‘Originariamente non era una osteria e nemmeno un circolo – dice Stefano Antonioli presidente della Casa della Compagnia – Venne fondata con lo scopo di aiutare le persone più bisognose, chi era stato colpito da particolari sciagure, aveva avuto il barco bruciato, la siccità che distruggeva i raccolti, il fiume Uso straripato, le provviste insufficienti a sfamare tutti. Le famiglie e comunque gli abitanti di San Giovanni in Galilea che rientravano nell’elenco di chi aveva bisogno, potevano attingere generi di prima necessità, in prevalenza grano, nei magazzini della ‘Casa della Compagnia’. La Casa venne chiusa prima della guerra in seguito a una legge di soppressione di questi enti. Lo stabile venne distrutto dai bombardamenti, ma la Casa della Compagnia è sempre rimasta nella mente e nel cuore dei sangiovannesi. Per volontà di un gruppo degli stessi è rinata nel 1983 in una ‘Società Semplice’, con relativo statuto. La società ha acquistato e ristrutturato l’immobile dove si trova ora per ospitare tutti coloro che vogliono stare in compagnia’. Ermanno Pasolini

Ti potrebbe interessare anche...