Santarcangelo. L’amministrazione fa proprie quasi tutte le proposte emerse dagli incontri ‘Santarcangelo al centro’.

Santarcangelo. L’amministrazione fa proprie quasi tutte le proposte emerse dagli incontri ‘Santarcangelo al centro’.
Santarcangelo al centro riunione finale

SANTARCANGELO. ‘Il percorso partecipato sul centro storico si è dimostrato uno strumento di dialogo che ha permesso un confronto ampio e costruttivo fra residenti e titolari di attività, andato ben oltre la trattazione degli argomenti inizialmente stabiliti a dimostrazione del buon esito del lavoro svolto nel corso di diversi mesi”. Con queste parole il sindaco Alice Parma ha aperto l’incontro conclusivo del forum “Santarcangelo al centro, per un centro storico vivo e vivibile”, che ha visto la restituzione delle valutazioni dell’Amministrazione comunale in merito alle proposte avanzate dai partecipanti. Nel pomeriggio di ieri (giovedì 14 gennaio), di fronte a un pubblico di circa quaranta persone nella sala conferenze della biblioteca Baldini, il sindaco ha ringraziato i presenti “sia per il contributo in termini di proposte avanzate che per aver raccolto l’invito dell’Amministrazione comunale a discutere su come migliorare la qualità della vita all’interno della parte sicuramente più bella, ma anche più delicata, della nostra città’.

‘Va innanzitutto sottolineata la buona sintonia che si è creata all’interno dei gruppi di lavoro dopo qualche difficoltà iniziale’, ha aggiunto l’assessore alle Attività economiche e turismo Paola Donini, che si è poi soffermata su alcuni fra gli argomenti maggiormente strategici affrontati dal tavolo partecipato, tra cui valorizzazione delle grotte tufacee, azioni e interventi per migliorare la convivenza fra gestori dei pubblici esercizi e abitanti, accessi nelle zone a traffico limitato. L’assessore Donini ha quindi auspicato la prosecuzione del forum di discussione, proprio a partire dal tema della viabilità, dei parcheggi e degli accessi alle ztl, rispetto al quale nei prossimi mesi l’Amministrazione comunale sottoporrà progetti e specifici piani di intervento al tavolo partecipato.

Le 37 proposte avanzate dal percorso partecipato in tema di rispetto delle regole, controlli, orari di apertura dei pubblici esercizi, civile convivenza, viabilità e pianificazione degli accessi nelle zone a traffico limitato, arredo urbano, occupazione suolo pubblico e turismo sono state valutate dalla Giunta comunale, che ha fatto proprie quasi tutte le indicazioni contenute nel documento finale di residenti e operatori economici.


 

Ti potrebbe interessare anche...