Faenza. Un incontro al centro sociale Borgo sul tema della solitudine e come affrontarla.

Faenza. Un incontro al centro sociale Borgo sul tema della solitudine e come affrontarla.
rette_centro_anziani-2

FAENZA. ‘Meno male che ci sei! L’impatto positivo della relazione nelle solitudini’ è il titolo dell’incontro in programma mercoledì 20 gennaio prossimo, alle ore 20.45, al centro sociale Borgo (via Saviotti, 1).E’ il secondo appuntamento del nuovo ciclo di conferenze ‘Conoscere…conoscerci’, organizzato dal centro sociale in collaborazione con l’Erboristeria Bellenghi di Faenza.

Al termine della conferenza a tutti i partecipanti saranno offerte bevande o tisane dall’Erboristeria Bellenghi di Faenza (via Castellani, 8).Mercoledì sera Mabel Morsiani, counselor biosistemico, parlerà dell’importanza delle relazioni positive come elementi di resilienza e aiuto per affrontare i momenti di crisi e difficoltà della vita.Già da alcuni anni le trasformazioni sociali ci pongono di fronte a un fattore nuovo, che possiamo chiamare ‘stress da isolamento’.

La solitudine, intesa come penuria di contatto e contatti, alla lunga porta a un senso di inutilità delle proprie azioni e quindi a una sensazione interna di debolezza. Mabel Morsiani illustrerà, da un lato, gli effetti della solitudine e, dall’altro, l’impatto positivo della relazione e, nello specifico, di un tipo particolare di relazione d’aiuto: il counseling.

Ti potrebbe interessare anche...