Cattolica. Sport. La stella del wakeboard mondiale Claudia Pagnini premiata in Municipio.

Cattolica. Sport. La stella del wakeboard mondiale Claudia Pagnini premiata in Municipio.
Claudia Pagnini wakeboard

CATTOLICA. Martedì 19 gennaio, l’Amministrazione comunale di Cattolica ha premiato la giovane campionessa mondiale di wakeboard Claudia Pagnini. La ragazza cattolichina (classe 2001), nel 2015 si è imposta o piazzata in tutte le manifestazioni internazionali alle quali ha partecipato. Fiori all’occhiello della sua stagione, il titolo mondiale a squadre conquistato a Cancun, in Messico (col secondo posto nella gara individuale nella categoria Girls) e i primi posti nei Campionati d’Europa e Africa di Maurik, in Olanda, sia nella competizione per team, sia nella competizione individuale. Risultati che fanno di lei la più forte specialista under 15 in Europa e la seconda nel mondo.

Il wakeboard è uno sport che nasce dalla fusione dello sci nautico e dello snowboard. Di recente diffusione, è praticato principalmente nei laghi. L’atleta, trasportato da un motoscafo e con l’aiuto delle onde create dall’imbarcazione, deve compiere salti e acrobazie utilizzando una tavola da snowboard anziché i classici sci.

Claudia Pagnini premiazione municipio Cattolica

A premiare Claudia Pagnini, Piero Cecchini, sindaco di Cattolica e Leo Cibelli, assessore allo Sport della Regina. ‘Sono orgoglioso di avere una concittadina così forte – ha detto il sindaco Cecchini durante la premiazione. – Le vittorie di Claudia sono importanti per la città di Cattolica, oltre che per lei e la sua famiglia’.

‘Gareggiare a questi livelli è dura – ha detto la Pagnini – e ci vuole molta costanza. Ma sono molto soddisfatta dei risultati raggiunti e non vedo l’ora di tornare a gareggiare’.

La giovane cattolichina ha già inquadrato l’obiettivo per questo 2016: i mondiali del 12/20 novembre ancora a Cancun, in Messico.

Nelle foto: una spettacolare immagine di Claudia Pagnini e un momento della premiazione

 

Ti potrebbe interessare anche...