Forlì. Alla Saffi la conferenza ‘Ma toujours significa forbici? Similitudini e differenze tra il romagnolo e il francese’.

Forlì. Alla Saffi la conferenza ‘Ma toujours significa forbici? Similitudini e differenze tra il romagnolo e il francese’.
Biblioteca Saffi a Forlì (foto di repertorio)

FORLI’. Sabato 23 gennaio, ore 16,30, la Biblioteca Comunale ‘Saffi’ Corso Repubblica 78, in collaborazione con ACIF Associazione Culturale Italo Francese di Forlì-Cesena, a conclusione  della rassegna ‘Dal francese al romagnolo, andata e ritorno’, presenta ‘Ma toujours significa forbici? Similitudini e differenze tra il romagnolo e il francese’, a  cura di Gilberto Casadio e Marie Line Zucchiatti. Durante la conversazione si esamineranno alcuni aspetti fonetici, lessicali e grammaticali della lingua francese e del dialetto romagnolo per verificare se è esatta la credenza per cui sono due lingue molto simili. Gilberto Casadio dirige la rivista ‘La Ludla’ dell’Associazione ‘Friedrich Schurr’ che ha lo scopo di salvaguardare, studiare e valorizzare il dialetto romagnolo. Marie-Line Zucchiatti, presidentessa dell’ACIF, insegna lingua francese presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Università di Bologna, Campus di Forlì. L’iniziativa fa parte della rassegna Autorjtinera. Ingresso libero fino a disponibilità dei posti. Per informazioni tel.: 0543.712601-712608  biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it .

Ti potrebbe interessare anche...