Riccione. Operai al lavoro per un intervento di riqualificazione alla Piazza San Lorenzo.

Riccione. Operai al lavoro per un intervento di riqualificazione alla Piazza San Lorenzo.
riccione piazza san lorenzo cura verde

RICCIONE.  Sono partiti martedì i lavori eseguiti da Geat alla piazza del quartiere San Lorenzo, prospiciente alla chiesa, per avviare una sistemazione complessiva con interventi mirati al verde, ai camminamenti e all’arredo in generale. 

Con la pulizia e la piantumazione di numerose essenze arboree ha preso avvio la prima tranche dell’intervento che si concluderà in settimana.  Verranno ripristinate delle zone a prato, sostituite aiuole di piante e arbusti e ripulita la piazza dalla vecchia vegetazione che necessitava di essere sostituita.  E’ prevista inoltre la ripulitura dell’ingresso che si affaccia in via Millesimo con interventi di potatura e, su segnalazione dei residenti, verranno sistemate e abbassate le siepi lato monte della piazza che impedivano la visuale sulla strada.

Oltre al verde si metterà mano ai due percorsi laterali e rialzati, costituiti da terra e ghiaia con la realizzazione di un cordolo alla base della piazza.

In questo modo, nei casi di precipitazioni, si andrà ad attutire lo scivolamento della terra sulla pavimentazione della piazza mantenendola più pulita.  Verrà inoltre sostituito il corrimano in legno, lungo 150 metri, che negli anni è andato deteriorandosi e che in alcuni punti si è spezzato, con un altro in ferro zincato più resistente e dai costi di manutenzione minori. Lavori che complessivamente termineranno tra due settimane.

‘La riqualificazione urbana come azione diffusa su tutto il territorio comunale – ha affermato il sindaco Renata Tosi – rappresenta una delle priorità di questa Amministrazione. Ogni segnalazione inviata dai cittadini è in linea con il nostro obiettivo di procedere con microinterventi laddove si ravvisi la necessità sulle strade e piazze della nostra città. Un’azione sistemica, circoscritta e diffusa da affiancare alla ristrutturazione di quegli arredi urbani, come ad esempio la piazza di San Lorenzo, che negli anni ha richiesto alcuni adeguamenti’. 

Ti potrebbe interessare anche...