Gabicce – Gradara. Calcio. Il Gabicce Gradara centra la terza vittoria stagionale. Mantenuto il primato.

Gabicce – Gradara. Calcio. Il Gabicce Gradara centra la terza vittoria stagionale. Mantenuto il primato.
Gabicce Gradara Calcio

GABICCE-GRADARA. Giunge la terza vittoria stagionale per il Gabicce Gradara ad opera del Sassoferrato privo di Giacchini, prova sottotono dei rossoblù orfani di Muratori, Arduini, Ciamaglia e Rossi. Molti più cartellini, sei gialli e due rossi, che vere e proprie occasioni da gol, in una gara non bella e troppo nervosa. E dire che l’avvio aveva fatto ben sperare i tifosi locali, quando al 4′ Tebaldi colpisce di testa su angolo di Amadei, ma la sfera si appoggia sull’incrocio dei pali. Gli ospiti passano al 25′: Arcangeli suggerisce centralmente per Biocco che è in posizione di fuorigioco non ravvisata però dall’arbitro, sterzata e pennellata, Palazzi tocca ma non basta. Nulla da evidenziare sino alla ripresa che si apre con il colpo di esterno di Tebaldi che termina out. Come spesso accade gol sbagliato, gol subito: al 2′ il Gabicce Gradara si complica la vita da solo: leziosità di Ruggeri nel retropassaggio a Ridolfi, Piermattei ne approfitta, entra in area elude la difesa e piazza sul secondo palo per la rete che chiude l’incontro. Al 15′ è l’uno locale a mettere in angolo un destro velenoso dello stesso Piermattei. Nel finale dieci contro dieci, espulsione al 27′ di Costa e rosso diretto anche a Biocco. Gabicce Gradara che mantiene il primato ma con soli tre punti di distacco dall’inseguitrice Pisaurum.

Ti potrebbe interessare anche...