Le Aquilotte di Forlì ritrovano il successo contro Lilliput Settimo Torinese

Le Aquilotte di Forlì ritrovano il successo contro Lilliput Settimo Torinese
Volley 2002 Forlì

Prima giornata del girone di ritorno del Campionato femminile di Volley di A2. Dopo la battuta d’arresto, subita in trasferta a Soverato, le Aquile di Forlì, campionesse d’inverno con 33 punti in classifica, tornano al PalaRomiti per incontrare la Lilliput Settimo Torinese, dodicesima con 12 punti.

Oltre alla posta in palio, la partita è importante per coach Breviglieri per testare lo stato di salute e il morale delle sue Aquile che mercoledì 27 gennaio alle 20.30 si troveranno a dover affrontare al PalaRomiti l’impegnativo quarto di finale di Coppa Italia di A2 contro la Delta Informatica Trentino.

LA PARTITA
Coach Marco Breviglieri schiera in campo lo starting six titolare composto da: Balboni alla regia, Smirnova opposto, Saccomani e Aguero in attacco, Strobbe e Assirelli centrali, con Gibertini e Ferrara nel ruolo di libero.
Dal lato opposto del taraflex rosa, Massimo Moglio dispone in campo: Bazzarone al palleggio, Minati opposto, Biganzoli e Giacomel in attacco, Midriano e Akrari centrali, con Parlangeli libero.

Le Aquile di Forlì partono con grinta, decise a riscattare la battuta d’arresto di Soverato. La Lilliput recupera lo svantaggio iniziale (6-6) poi Forlì riprende fiato e con un attacco a segno di sua maestà Aguero arriva al time out con tre punti di vantaggio. Alla ripresa la Lilliput soffre gli attacchi della Volley e sul 14 a 9 coach Moglio chiede la prima sospensione della serata. Ma è la Volley 2002 a prendere il volo, grazie a due attacchi della solita Aguero (17-9). Coach Breviglieri ha oliato i meccanismi giusti e le Aquile amministrano un vantaggio che arriva a otto lunghezze. Sul 23 a 15 la Lilliput chiede la seconda sospensione. Due punti di Strobbe chiudono il primo set 25 a 15.
Il secondo set inizia con un ace di Saccomani e un fallo in palleggio della Lilliput: 2 a 0 e Moglio chiede subito il discrezionale. Le fasi iniziali del set sono nettamente a favore di Forlì che questa sera sbaglia poco o nulla (6-1). Le fasi di gioco seguenti vedono il predominio delle Aquile che con Assirelli in battuta si portano sul 12 a 4. Nella seconda parte del set le Aquile amministrano oculatamente il cospicuo vantaggio. Sul 21 a 13 Moglio chiama di nuovo a rapporto le sue che tentano una timida riscossa. Ma anche il finale del secondo set, come già era stato per il primo, non riserva sorprese:
le Aquile lo chiudono agevolmente col punteggio di 25 a 18.
Il terzo set comincia nel migliore dei modi per Forlì che metta a terra consecutivamente due palle con Aguero. Questa sera al PalaRomiti pare non ci sia storia: 6 a 2 e arriva il primo discrezionale del set richiesto da Settimo Torinese. Tutti i reparti della squadra di coach Breviglieri girano a dovere e il time out arriva con le Aquile a condurre avanti di sette punti. Alla ripresa del gioco le ospiti si riavvicinano (12-8) e la panchina forlivese chiede la sospensione. Dopo la pausa Forlì appare ancor più motivata a chiudere in fretta la partita: 18 a 10 e Moglio è costretto a chiamare il discrezionale. La Volley 2002 detta legge e domina anche nelle fasi finali dell’incontro. Saccomani mette a segno un bel fendente (21-15), con un intelligente pallonetto Strobbe guadagna il punto 22, un errore Lilliput, un ace Smirnova e un nuovo errore Lilliput e il
terzo e ultimo set si chiude sul punteggio di 25 a 16.

Questa sera al PalaRomiti la Volley 2002 Forlì ha chiuso velocemente la pratica Settimo Torinese ritrovando successo pieno, intesa, gioco e soprattutto il calore e l’affetto del suo pubblico che sarà determinante anche tra tre giorni, quando al PalaRomiti si giocherà il quarto secco di finale di Coppa Italia di A2 contro la Delta Informatica Trentino, una delle partite più importanti di questa stagione. Per questo le giocatrici e lo staff della Volley 2002 vi aspettano numerosi al PalaRomiti a sostenere i colori della pallavolo forlivese e romagnola.

DICHIARAZIONI
Al termine dell’incontro, l’allenatore della Volley 2002, Marco Breviglieri, ha dichiarato: “Settimo Torinese è una squadra neopromossa, con molte giovani, che si è posta come obiettivo la salvezza e per questo sta facendo bene. Contro le piemontesi, quella di stasera è stata la miglior risposta che la mia squadra poteva dare dopo la sconfitta subita domenica scorsa. A Soverato abbiamo preso un grosso schiaffo ed era importante rialzarsi subito e farlo nel migliore dei modi. Mi sembra che questa sera abbiamo fatto il meglio, sia per la risposta che abbiamo dato, sia per il fatto che mercoledì abbiamo un impegno molto importante di Coppa Italia. Essere rimasti in campo solo un’ora è stata la soluzione migliore per poter far recuperare le giocatrici al meglio in vista dell’impegno infrasettimanale”.

VOLLEY 2002 FORLÌ – LILLIPUT SETTIMO TORINESE: 3-0 (25-15, 25-18, 25-16)
Arbitri: Sergio Pecoraro e Antonio Licchelli. Durata set: 21’, 23’, 20’; tot. 64’.

VOLLEY 2002 FORLÌ: Smirnova 9, Balboni 4, Strobbe 13, Gibertini (L), Saccomani 11, Ferrara (L), Aguero 15, Assirelli 8.
Non entrate: Ventura, Ceron, Bonciani, Guasti. All. Marco Breviglieri. Vice Michele Briganti.
Muri 15, battute sbagliate 5, errori ricez. 4, ricez. pos 52%, ricez. perf 40%, errori attacco 12, attacco 46%.

LILLIPUT SETTIMO TORINESE: Bogliani, Lubian 4, Midriano 2, Tonello (L), Minati 7, Baggi 4, Biganzoli 4, Giacomel 2, Morello 2, Bazzarone, Akrari 6. Non entrate: Bruno, Parlangeli (L). All. Massimo Moglio. Vice Cristiano Giribuola.
Muri 2, battute sbagliate 3, errori ricez. 6, ricez. pos 54%, ricez. perf 37%, errori attacco 10, attacco 28%.

PROSSIMI IMPEGNI
Mercoledì 26 gennaio, alle ore 20.30, al PalaRomiti la Volley 2002 Forlì giocherà il quarto di finale di Coppa Italia di A2 a eliminazione diretta contro la Delta Informatica Trentino.
Domenica 31 gennaio, alle ore 18.00, per la seconda giornata del girone di ritorno del Campionato di Pallavolo Femminile Serie A2, la Volley 2002 giocherà in trasferta contro la Fenera Chieri 76.

TV
Media partner della Volley 2002 Forlì è Nuovarete, canale 110 del digitale terrestre. Le partite delle aquilotte sono trasmesse in differita dall’emittente televisiva il lunedì sera, a partire dalle ore 21.00.
Tutti i martedì, alle ore 19.00, sulla stessa rete, va in onda il programma Volley TV, condotto da Enrico Spada, a cui di volta in volta si alternano come ospiti le giocatrici e lo staff della Volley 2002. Martedì 26 gennaio ospiti di Enrico Spada saranno capitan Alessandra Ventura e la centrale Sara Ceron.

RADIO
Nel corso della settimana, giocatrici e staff della Volley 2002 sono a turno protagoniste di interviste che vengono trasmesse da Radio Bruno, le cui frequenze per la zona di Forlì-Cesena sono 94.900-100.100 MHz.

SITO E APP
È online il nuovo sito della Volley 2002 Forlì, rinnovato e reso più ricco e accessibile nei contenuti. Il nuovo sito della Volley 2002 è collegato alla app “Slyvi”, scaricabile gratuitamente da App Store o da Google Play Store. Dopo aver installato la app sul proprio dispositivo mobile, è necessario scegliere tra i preferiti “Volley 2002 Forlì” in modo tale da ricevere in tempo reale sul proprio tablet o smartphone gli aggiornamenti, le foto e le notizie che via via verranno inserite sul sito.

SOCIAL
Oltre che sul sito è possibile trovare notizie, immagini e informazioni aggiornate sui profili social della Volley 2002 Forlì di Facebook e Twitter.

WEB
Tutte le notizie su squadre, partite, classifica e campionato sono consultabili sul sito della Lega Volley Femminile www.legavolleyfemminile.it. La Lega Pallavolo ha lanciato inoltre la app “Livescore Lega Volley Femminile”, un’applicazione studiata per dispositivi iOS e Android, grazie alla quale si possono seguire i risultati in diretta di tutte le partite del Campionato di Serie A1 e A2, di Coppa Italia e degli eventi, consultare calendario e classifica, conoscere gli appuntamenti televisivi e i dettagli di ogni singola partita. Per poter utilizzare la app è necessario prima scaricarla gratuitamente da App
Store o da Google Play Store e installarla sul proprio dispositivo mobile.

Ti potrebbe interessare anche...