Bagnara di Romagna. Giornata della Memoria con momento di riflessione e musica per non dimenticare.

Bagnara di Romagna. Giornata della Memoria con momento di riflessione e musica per non dimenticare.
Campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau. Giorno della memoria, Shoah. Immagine di repertorio

BAGNARA DI ROMAGNA. Mercoledì 27 gennaio alle 20.30 nella Sala consiliare della Rocca a Bagnara di Romagna sarà celebrato il Giorno della memoria con un momento di riflessioni e musica per non dimenticare.

Il professor Riccardo Francone farà una introduzione storica e saranno proiettate immagini dal ‘Viaggio della memoria 2016′. Parteciperanno gli studenti della scuola di musica ‘Crescendo in musica’, che suoneranno alcuni brani al pianoforte, oltre alle corali Henry Dunant e Alea, che presenteranno alcuni brani significativi fra i quali ‘An irish blessing’ di James Moore, ‘La canzone del bambino nel vento’ di Francesco Guccini, ‘Gam Gam’, salmo ebraico 23, ‘A Gaelic blessing’ di John Rutter e “Signore delle cime di Bepi De Marzi.

Il Giorno della memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del primo novembre 2005. La scelta di questo giorno è legata alla storica data di apertura dei cancelli del lager di Auschwitz da parte dell’esercito russo.

 

Ti potrebbe interessare anche...