Cesena. E’ iniziato il corso di webjournalism e scrittura creativa per social network.

Cesena. E’ iniziato il corso di webjournalism e scrittura creativa per social network.
Zappi, Vezzani e Travini corso webjournalism cesena

CESENA. E’ iniziato il corso pomeridiano di webjournalism e scrittura creativa per social network al Liceo Statale ‘V. Monti’, ideato e realizzato dall’Associazione culturale Whitebadge di Cesena in collaborazione con lo stesso liceo e il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, gruppo Pubblisole e T eleRomagna.

In dieci lezioni i docenti Gian Piero Travini – giornalista e blogger già attivo con diversi progetti sulla comunicazione e l’educazione nelle scuole medie superiori del territorio –, Stefano Zappi – insegnante di scrittura creativa e coordinatore della didattica e-learning dell’Università di Rimini – e Silvia Vezzani – già direttrice editoriale e marketing e comunicazione di UniRadio Cesena – guideranno quindici ragazzi del Liceo Statale ‘V. Monti’ fino alla classe quarta in un ‘viaggio’ tra le forme di comunicazione online con particolare attenzione al mondo dell’informazione – principi di webjournalism e crossmedialità – e all’uso responsabile dei social network principali, da Facebook a Twitter a Instagram. Il referente informatico del progetto è il web developer Roberto Rocca.Il corso è interamente gratuito: né i ragazzi né la scuola sostengono spese, interamente a carico dell’associazione culturale nata in città lo scorso giugno. Lo scorso venerdì pomeriggio prima lezione e primi confronti sull’utilizzo dei social network: su 13 ragazzi presenti 9 utilizzano prevalentemente Facebook, 3 Twitter e 1 non ha ancora approcciato all’utilizzo dei social. Particolare attenzione è stata data ai motivi per cui Facebook sia gratuito e alla capacità del programma di ‘leggere’ gli interessi e le preferenze di chi lo usa, a partire dalla domanda ‘regina’ del social network: ‘A cosa stai pensando?’. Si è poi parlato di scrittura creativa e ricerca dell’ispirazione con esempi e giochi e già martedì i ragazzi dovranno inviare dei brevi elaborati che verranno caricati sul blog della classe, http://scuoladiblog.wordpress.com.

‘A Scuola Di Blog’ è il primo dei progetti scolastici di Associazione culturale Whitebadge: ‘Ritmi frenetici, programmi ministeriali polverizzati… difficile riuscire ad affrontare tutti i linguaggi sociali nella scuola di oggi: per questo io e Stefano abbiamo pensato a questo corso – spiega Travini, presidente di Whitebadge –. Abbiamo altri progetti legati ai diversi linguaggi e all’apprendimento mediante interazione tra comunicazione e media… speriamo di trovare sempre amici che possano aiutarci come la Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e Pubblisole: di questi tempi non è facile spendersi per sostenere progetti di questo tipo, e chi lo fa è degno del più grande rispetto’.

Ti potrebbe interessare anche...