Massa Lombarda. Giornata della Memoria. Lo spettacolo teatrale ‘Canto dei deportati’ per non dimenticare.

Massa Lombarda. Giornata della Memoria. Lo spettacolo teatrale ‘Canto dei deportati’ per non dimenticare.
Shoah. Il numero sul braccio dei prigionieri nei campi di concentramento (foto di repertorio)

MASSA LOMBARDAMassa Lombarda si prepara a celebrare anche quest’anno il Giorno della memoria. Mercoledì 27 gennaio ci sarà la distribuzione della cartolina Giornata della memoria’ la cui immagine è stata realizzata come ogni anno dagli studenti delle scuole di Massa Lombarda; dal 9 al 14 febbraio sarà allestita la mostra ‘Leggi razziali e fasciste’ a cura dell’ANPI, presso la Sala del Carmine; il 10 febbraio, sempre alla Sala del Carmine, si terrà una iniziativa rivolta agli studenti delle scuole medie, con lo spettacolo teatrale ‘Canto dei deportati’.

‘L’insieme di queste iniziative – dichiara il sindaco Daniele Bassi, anche in qualità di presidente del Comitato unitario antifascista -, testimoniano l’attenzione prioritaria che per il Comune di Massa Lombarda rivestono i valori della Resistenza e della lotta di Liberazione, fondanti della nostra società, in particolare per i giovani che rappresentano il nostro futuro. Ringraziamo per il decisivo contributo l’ANPI e l’istituto comprensivo ‘Francesco D’Este’ per la qualificata organizzazione dell’insieme degli eventi che ci accompagneranno fino alle celebrazioni del 25 aprile’.

Il Giorno della memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime dell’Olocausto. È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del primo novembre 2005. In questo giorno si celebra la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, avvenuta il 27 gennaio 1945 a opera delle truppe sovietiche dell’Armata Rossa.

Ti potrebbe interessare anche...