Gatteo. Incontro di ‘Gatteo si rinnova’ dedicato al maxi intervento tre le via Giovanni XXIII e Roma.

Gatteo. Incontro di ‘Gatteo si rinnova’ dedicato al maxi intervento tre le via Giovanni XXIII e Roma.
Rotatoria via Giovanni XXIII Gatteo

GATTEO. Un intervento attesissimo è al centro della prima serata di ‘Gatteo si rinnova‘, il ciclo di quattro incontri pubblici che l’Amministrazione comunale gatteese propone per informare i cittadini sui ‘lavori in corso’ in città. Giovedì 28 gennaio alle 20.30, all’Oratorio di San Rocco, l’incontro verterà infatti sul progetto di riqualificazione dell’area compresa tra le vie Giovanni XXIII, Roma e San Rocco, con un’intera zona residenziale riqualificata in termini di viabilità, illuminazione e verde pubblico.

Su via Roma i lavori sono già partiti da qualche giorno, con la circolazione del traffico regolata, in via sperimentale, dalla nuova rotatoria provvisoria in new jersey tra le vie Roma, Roncadello, Ranto II e Savignano. ‘Una volta chiarito quale sia la posizione ottimale della struttura – spiega il sindaco Gianluca Vincenzi – provvederemo a renderla definitiva con asfaltatura, cordoli, segnaletica orizzontale e verticale e arredo urbano’. Con un investimento da 160mila euro via Roma verrà poi interamente riqualificata fino all’intersezione con via Mazzini, dove sorge la scuola elementare, compresi i marciapiedi di entrambi i lati, ora in stato di dissesto. Contestualmente anche via Roncadello sarà oggetto di restyling.

La riqualificazione di via Roma va poi di pari passo al maxi intervento sulla vicina via Giovanni XXIII, “una zona – la definisce il sindaco – ad alta residenzialità ma con croniche difficoltà di parcheggio. Interverremo quindi sull’attuale area verde lungo via Giovanni XXII, al momento utilizzata come maxirotatoria, trasformandola in una vera e propria piazza, che mantiene il piccolo polmone verde centrale ma si arricchisce di 48 nuovi stalli. Una soluzione che ottimizza lo spazio esistente senza però interferire con la viabilità’.

Nella nuova ‘piazza Kennedy’ – questo il nome dell’area – l’intervento in partenza farà quindi ‘quadrare il cerchio’, realizzando i parcheggi negli ‘angoli’ ricavati attorno all’area centrale e trasformando così letteralmente l’area circolare in un quadrato, con un intervento da oltre 230mila euro. “Ma il progetto – continua il sindaco – prevede la riqualificazione anche del tratto di via Giovanni XXIII che da via Boccaccio arriva a via San Rocco, compresa l’area antistante la farmacia, grazie ad ulteriori 220mila euro ricavati dalla vendita delle azioni Hera. Importantissimo sarà inoltre il completo rifacimento dei marciapiedi, davvero bisognosi di ripristino per i danni causati, in oltre trent’anni, dalle radici dei pini’.

Infine, nell’area rinnovata si interverrà sull’impianto elettrico con il potenziamento del sistema di illuminazione, sostituendo l’attuale allestimento con nuovi punti luce ad emissione ridotta. L’impianto di irrigazione centralizzata, infine, verrà esteso a servizio di otto nuove alberi che verranno piantumati.

Ti potrebbe interessare anche...