Ravenna. Prosegue il tour europeo dell’Accademia Bizantina. Dopo l’omaggio a Rossini tappe a Montecarlo, Versailles e Toulouse.

Ravenna. Prosegue il tour europeo dell’Accademia Bizantina. Dopo l’omaggio a Rossini tappe a Montecarlo, Versailles e Toulouse.
Accademia Bizantina Ravenna 1

RAVENNA. Prosegue il tour europeo di Accademia Bizantina, che dopo l’acclamato omaggio a Rossini portato in scena a gennaio in Germania, Francia e Austria, a febbraio tornerà a viaggiare l’Europa diretta dal Maestro Ottavio Dantone per l’Alcina di Händel assieme a un cast di solisti d’eccezione.

Accademia Bizantina sarà infatti il 4 febbraio alla Salle Garnier di Montecarlo, il 6 all’Opéra Royal di Versailles e l’8 alla Halle aux Grains di Toulouse. Sotto la guida al clavicembalo di Ottavio Dantone, i musicisti dell’ensemble saranno affiancati da solisti del calibro di Sonya Yoncheva (Alcina), Philippe Jaroussky (Ruggiero) e Delphine Galou (Bradamante).

Il dramma per musica in tre atti Alcina è uno dei più famosi e rappresentati di Händel. Fu composto dal grande musicista nel 1734 su libretto anonimo tratto dall’opera L’isola di Alcina (1728) musicata da Riccardo Broschi. Narra di una maga, Alcina, che attira gli uomini alla sua isola deserta, li seduce e poi li trasforma in animali, pietre, alberi o flutti. L’ultimo amante di Alcina, Ruggiero, viene salvato dalle grinfie della maga dalla fidanzata Bradamante, e questo gesto annulla i poteri che Alcina ha sugli uomini.

La prima rappresentazione del dramma musicale si tenne il 16 aprile 1735 al Royal Theatre del Covent Garden di Londra.

Per Accademia Bizantina saliranno sul palco: Alessandro Tampieri, Lisa Ferguson, Paolo Zinzani, Mauro Massa (primi violini); Ana Liz Ojeda, Andrea Rognoni, Heriberto Delgado (secondi violini); Diego Mecca, Alice Bisanti (viole); Marco Frezzato, Paolo Ballanti (violoncelli); Gianni Valgimigli  (violone); Elisabeth Baumer, Rei Ishizaka (oboe e flauto a becco); Alberto Guerra (fagotto); Lionel Renoux, Serge Desautels (corni); Tiziano Bagnati (liuto); Stefano Demicheli (clavicembalo).

Ti potrebbe interessare anche...