Riccione. Grazie alle atlete del Centro Karate Riccione la regione si conferma sul podio più alto ai campionati italiani.

Riccione. Grazie alle atlete del Centro Karate Riccione la regione si conferma sul podio più alto ai campionati italiani.
karate Riccione

RICCIONE. L’Emilia Romagna nel kata trascinata dalle portacolori del Centro Karate Riccione si conferma sul gradino più alto del podio agli italiani per regioni. Le sorelle Vanessa e Carlotta Villa e Giulia Olivi hanno bissato il risultato dello scorso anno facendo valere tutta la loro classe cristallina. Le vice campionesse europee in carica hanno eliminato una dopo l’altra il Lazio, la Toscana ed in finale la Calabria con dei dei kata perfetti tecnicamente in cui potenza, espressività e sincronismo si sono fusi in un tutt’uno. Spettacolare il bunkai (applicazione pratica del kata) eseguito nella finale che ha affascinato ed entusiasmato il pubblico, rimasto rapito dal susseguirsi delle tecniche di attacco e di difesa che le tre atletea hanno portato con mani e piedi rendendo il combattimento immaginario realistico e accattivante.

Ti potrebbe interessare anche...