Faenza. A quattro mesi dalla 100Km del Passatore già 1.800 gli iscritti.

Faenza. A quattro mesi dalla 100Km del Passatore già 1.800 gli iscritti.
100Km-del-passatore big-3

FAENZA. Continuano con grande impegno e la consueta passione i lavori organizzativi della 44^ 100 Km del Passatore (28-29 maggio 2016), valevole anche quest’anno per assegnare i titoli nazionali assoluti Fidal della specialità cento chilometri su strada; la corsa sarà valevole anche quale 5° Trofeo nazionale Csen Open della specialità di nordic walking. L’omonima associazione sportiva di Faenza è attiva pressoché a tempo pieno per allestire l’ultramaratona più famosa del mondo, in collaborazione con gli enti ‘storici’ (Consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, Uoei e Admo), con i Comuni di Firenze, Faenza, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi e Brisighella, e con il sostegno delle aziende partner (Cassa di Risparmio di Cesena-Banca di Romagna, Banca Cr Firenze, Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio, Friliver-Bracco, Coop Adriatica, Gruppo Hera, Moreno Motor Company, Decathlon e Natura Nuova) e dello sponsor tecnico Saucony.

A poco meno di quattro mesi dalla partenza (28 maggio), gli iscritti hanno superato quota 1.800: tra loro oltre duecentocinquanta donne e poco più di una quarantina di atleti stranieri provenienti da diciassette paesi (Albania, Argentina, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Paesi Bassi, Repubblica Ceka, Repubblica di San Marino, Slovenia, Stati Uniti, Svizzera); iscritti anche alcuni atleti disabili. Sono naturalmente in corso i contatti con i migliori atleti italiani della specialità e con altre federazioni di atletica leggera estere. In attesa delle loro adesioni, a tutt’oggi, tra gli atleti iscritti più accreditati si segnalano il livornese Marco Lombardi (13° nel 2015), il padovano Marco Turri (16° lo scorso anno), il torinese Daniele Gaido, il siciliano Giuseppe Veletti, l’irlandese Vasily Neumerzhitskiy e il tedesco Jochen Hoeschele.

La ‘Cento’, che costituisce una delle tappe del Gran Prix Iuta 2016, è anche la terza prova del Trittico di Romagna, che, come noto, comprende la Maratona del Lamone, in programma a Russi (Ravenna) il prossimo 3 aprile, e la 50 Km di Romagna, che si disputerà il successivo 25 aprile a Castel Bolognese (Ravenna). Quest’ultima corsa sarà preceduta domenica 24 aprile dal 10° Trofeo Primavera, manifestazione podistica organizzata a Pieve Corleto (Faenza) dal Gruppo sportivo dell’associazione.

Ti potrebbe interessare anche...