Rimini. Anello Verde: conclusi i primi 700 metri della pista ciclabile tra piazzale Boscovic e via Matteotti.

Rimini. Anello Verde: conclusi i primi 700 metri della pista ciclabile tra piazzale Boscovic e via Matteotti.
pista ciclabile anello verde Rimini

RIMINI. Si tratta dei primi 700 metri della pista ciclabile che costituisce il primo stralcio dell’intervento generale denominato Anello Verde (il cui il completamento è previsto con altri due stralci nel 2016 e nel 2017 un costo totale su tre annualità di 1.600.000 euro) della lunghezza di circa 1 km e mezzo e un costo di 600.000 euro, la cui progettazione e direzione lavori è stata affidata ad Anthea.

‘Il 2016 sarà l’anno delle piste ciclabili del nostro Comune – hanno detto il Sindaco Andrea Gnassi e l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Biagini – e lo sarà perché contiamo entro l’anno d’incrementare di oltre 10 chilometri la rete ciclabile cittadina portandola con 12 interventi a 103.421 metri (erano 71 km nel 2011, 93 a fine 2015).

Non solo nelle prossime settimane si concluderà questo intervento, che organizza e da dignità a uno dei percorsi più amati dai riminesi dalla città al mare a fianco del porto, ma sono in rampa di lancio, nel quadro degli interventi di rifunzionalizzazione degli assi di penetrazione della città, due nuove piste ciclabili: quella sulla via Marecchiese lunga 1.200 metri e quella su via Beltramini di 300 metri.

Quello che si stiamo concretizzando – hanno proseguito – non sono solo opere strutturali di servizio, ma la realizzazione di una idea di città che nella mobilità attiva ha uno dei suoi cardini strategici’.

Quello fino a oggi realizzato costituisce il primo tratto della pista ciclabile bidirezionale realizzata su marciapiede rialzato. Proseguendo, con lavori di manutenzione straordinaria la pista ciclabile sarà realizzata all’interno della banchina portuale fino l’intersezione con il Ponte della Resistenza (via Coletti) il cui attraversamento sarà regolamentato con un attraversamento ciclo-pedonale. La pista ciclabile proseguirà poi fino a via Matteotti, in parte utilizzando l’attuale percorso parallelo a via Destra del porto (fino al ponte della ferrovia) che attualmente è un percorso ciclabile monodirezionale. In questo tratto il percorso sarà opportunamente rialzato per garantire la bi-direzionalità e regolamentato come pista ciclabile con opportuna segnaletica orizzontale e verticale. Oltre alla pista ciclabile vera e propria, con la realizzazione del progetto sarà riorganizzato e riqualificato riorganizzerà e riqualificherà anche il parcheggio di piazzale Boscovich attraverso una nuova pavimentazione in asfalto a cui farà seguito la realizzazione di nuovi stalli di sosta disposti a spina e a pettine.

La nuova pista ciclabile in corso di realizzazione lungo l’asta del porto sarà anche il primo intervento in cui sarà posizionato il nuovo sistema di segnaletica e di indirizzamento e comunicazione dell’Anello Verde e della rete delle piste  ciclabili cittadine ideato dal gruppo di progettazione interno ai Lavori pubblici del Comune di Rimini.

Il colore della segnaletica sarà univoco per ogni percorso principale (ad esempio Anello Verde, Assi di Penetrazione al Centro Storico, Lungomare). La segnaletica riporterà le direzioni e le distanze dai principali luoghi di interesse della città, passando attraverso l’anello verde e gli assi di penetrazione al centro storico. La segnaletica aiuterà i turisti ma anche i cittadini a scoprire un nuovo modo di muoversi sul territorio.

L’inserimento della segnaletica di indirizzamento nel circuito dell’Anello Verde sarà quindi un ulteriore tassello per operare la ricucitura di tutti i tratti del circuito, attribuendo l’effettivo riconoscimento come parte fondamentale del progetto di realizzazione della rete ciclabile del territorio comunale.

 

Ti potrebbe interessare anche...