Cesena. Al Bonci dall’11 al 13 febbraio Gassmann dirige Ottavia Piccolo in 7 MINUTI di Stefano Massini.

6 febbraio 2016 0 commenti
Cesena. Al Bonci dall’11 al 13 febbraio Gassmann dirige Ottavia Piccolo in 7 MINUTI di Stefano Massini.
7 Minuti. Ottavia Piccolo. Foto De Martini web

Cesena (FC). Alessandr Gassmann dirige Ottavia Piccolo in 7 MINUTI di Stefano Massini: un’istantanea della grande crisi vista dalla parte del lavoro. In scena al Teatro Bonci di Cesena da giovedì 11 a sabato 13 febbraio alle 21,00 e domenica 14 febbraio alle ore 15,30 lo spettacolo che parla di lavoro, di donne, di diritti. Scritto da Stefano Massini, diretto da Alessandro Gassmann con Ottavia Piccolo protagonista, si basa su un episodio realmente accaduto nel 2012 in una fabbrica tessile dellíAlta Loira. Undici rappresentanti delle operaie di una grande fabbrica sono riunite in consiglio per decidere il destino che le attende. La nuova proprietà ha predisposto uníunica richiesta: rinunciare a 7 minuti di pausa al giorno in cambio della promessa di non essere licenziate. Si apre il dibattito, che dal tramonto si concluder‡ allíalba. Le undici donne, ognuna con la propria personalit‡, espongono le proprie ragioni. Sono chiamate a votare sì o no, per decidere la sorte di tutte le operaie della fabbrica e di chissà quante altre fabbriche nell’Europa della grande crisi. Spinte dalla paura, inizialmente sembra che tutte vogliano accettare la rinuncia a quei 7 minuti in cambio della sicurezza. Solo Bianca, la rappresentante più anziana interpretata da Ottavia Piccolo, si oppone e cerca di far riflettere le altre sul valore dei diritti e sulla dignità del lavoro.

Il linguaggio del pluripremiato drammaturgo toscano è vero, coinvolgente nel descrivere i rapporti e i percorsi di vita di queste donne che tentano disperatamente di reagire all’incertezza del futuro e ne fa il modello in miniatura del più tremendo dramma del nostro tempo, il sismografo di un inizio secolo in cui la bussola del lavoro sbanda impazzita, tirando nel vortice la stessa identità del cittadino europeo moderno.

Ottavia Piccolo affronta con appassionata adesione il personaggio di Bianca, la portavoce che ha trattato con i dirigenti, facendone una sorta di ìmadre coraggiosaî che indica una via non scontata.

Massini compone un documento lucido ed essenziale e Alessandro Gassmann lo traduce in uno spettacolo incalzante, di forte tensione etica, che commuove e fa riflettere.

PROSA

7 minuti

di Stefano Massini

uno spettacolo di Alessandro Gassmann

con Ottavia Piccolo e Paola Di Meglio, Silvia Piovan, Olga Rossi, Balkissa Maiga, Stefania Ugomari Di Blas, Cecilia Di Giuli, Eleonora Bolla, Vittoria Corallo, Arianna Ancarani, Giulia Zeetti

scenografia Gianluca Amodio costumi Lauretta Salvagnin light designer Marco Palmieri
musiche originali Aldo & Pivio De Scalzi videografie Marco Schiavoni

Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro Stabile dellíUmbria, Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale

 

sabato 13 febbraio ore 17.30, Foyer del Teatro

la Compagnia INCONTRA il pubblico

ingresso libero.

TEATRO BONCI, piazza Guidazzi – Cesena

biglietteria 0547 355959 – info@teatrobonci.it

Articoli più letti