Ravenna. ‘La vita è libertà’, una conferenza alla Classense su Vasilij Grossmann, un classico russo del Novecento.

Ravenna. ‘La vita è libertà’, una conferenza alla Classense su Vasilij Grossmann, un classico russo del Novecento.
Russia, foto di repertorio

RAVENNA.  Sabato 13 febbraio alle 10 presso la Sala Muratori della Biblioteca Classense il professore Giuseppe Ghini, ordinario di Slavistica presso l’Università di Urbino svolgerà la conferenza dal titolo La vita è libertà. Vasilij Grossmann, un classico russo del Novecento.  

L’incontro presenterà la figura di Vasilij Semënovic Grossman, autore del romanzo monumentale Vita e destino, considerato uno dei capolavori della letteratura russa del XX secolo.    L’incontro aprirà l’attività di un gruppo di lettura che, dal 18 febbraio, si riunirà per quattro giovedì presso la Biblioteca Classense per leggere, analizzare e discutere  il romanzo ambientato in Unione Sovietica all’epoca della seconda guerra mondiale e della Battaglia di Stalingrado e ne consentirà  un approfondimento dal punto di vista critico-letterario.

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche...