Faenza. ‘Artegatto artefatto’, alla Galleria inaugura la mostra ispirata alla figura magica del gatto.

Faenza. ‘Artegatto artefatto’, alla Galleria inaugura la mostra ispirata alla figura magica del gatto.
Gatto (foto di repertorio)

FAENZA. Sarà il vice sindaco e assessore alla cultura del Comune di Faenza Massimo Isola a inaugurare mercoledì 17 febbraio prossimo, alle ore 17.00, alla Galleria comunale d’arte (Voltone della Molinella 4/6), l’undicesima edizione di ‘Artegatto Artefatto’, esposizione d’arte di opere ‘graffianti’ ispirate alla figura magica del gatto.

La mostra, a cura delle Ceramiche Mirta Morigi e della Bottega Bertaccini, è realizzata con il patrocinio dell’Ente Ceramica e del Comune di Faenza. In questi undici anni ‘Artegatto’ ha stimolato la creazione di manufatti riguardanti un tema caro a tanti artisti in tutti i secoli e molti sono stati gli elaborati di notevole carica creativa presentati in ogni edizione da artisti, artigiani, hobbysti, studenti, bambini,… Come per la passata edizione, coronata da uno straordinario successo di presenze, anche quest’anno la mostra si avvarrà della collaborazione del curatore e critico d’arte Vittorio Amedeo Sacco.  Una novantina gli artisti presenti quest’anno: ai 60 artisti ‘indigeni’ che hanno dato la propria adesione da Faenza e da tutta la Romagna, si aggiungono infatti 31 artisti provenienti da altre regioni d’Italia. I partecipanti presentano opere realizzate nella forma e nella tecnica preferite, in ceramica soprattutto, ma anche pittura, scultura, grafica, fotografia e altre ancora.

La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 6 marzo 2016, con i seguenti orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30.

 

Ti potrebbe interessare anche...