Dozza. Al Banco d’Assaggio di Enoteca Regionale una serata con il Merlot.

Dozza. Al Banco d’Assaggio di Enoteca Regionale una serata con il Merlot.
merlot

DOZZA. Il Merlot prende il suo nome dal merlotto, il merlo giovane, ghiotto delle sue uve. Originario del Sud-Ovest della Francia, si è diffuso rapidamente diventando un vitigno utilizzato nelle maggiori aree vitivinicole del mondo. In Italia è giunto alla fine del 1800 in Friuli Venezia Giulia e ha trovato le condizioni ambientali adatte anche in altre regioni, fra cui l’Emilia Romagna.

Il Wine Bar di Enoteca Regionale Emilia Romagna a Dozza renderà omaggio a questo vino dal colore rosso rubino durante un Banco d’Assaggio che si terrà domenica 21 febbraio dalle 15 alle 18.30. 

Un sommelier guiderà il pubblico nella degustazione di diversi Merlot prodotti da aziende emiliano  romagnole e aiuterà anche a comprendere quanto il terroir e la ‘mano’ del produttore siano fondamentali per togliere il Merlot dalla dimensione “internazionale” e farlo diventare a tutti gli effetti un vino ‘di casa’, un vino delle nostre terre.   Sarà possibile accompagnare la degustazione con prodotti gastronomici regionali, dal Parmigiano Reggiano alla Mortadella di Bologna.   Il costo della degustazione di tre vini è di 6 Euro, assaggio a richiesta di salumi e formaggi 2 Euro.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0542 367700; e-mail: info@enotecaemiliaromagna.it

 

Ti potrebbe interessare anche...