Faenza. Calcio a 5. Il Faventia trionfa contro il Rotalfive con un secco 11 a 1.

Faenza. Calcio a 5. Il Faventia trionfa contro il Rotalfive con un secco 11 a 1.
Faventia calcio giocatori

FAENZA. Splendida prestazione per il Faventia che liquida con un secco 11-1 il Rotalfive nella sesta giornata di ritorno al Palacattani. I trentini si presentano con una formazione rimaneggiata e assenze importanti, i faentini ritrovano finalmente Yassine Maski rientrato dopo un lungo infortunio che sostituisce lo squalificato Tampieri.

La partita si sblocca dopo appena 5 minuti di gioco con Garbin magistralmente servito da Barbieri che insacca alle spalle di Gianordoli. Mezzolombardo non entra mai in partita e sembra un lontano parente di quella squadra che all’andata costrinse i manfredi al pari, fioccano le occasioni per i blues e solo un tiro di Prighel rompe la monotonia di una partita a senso unico. Nonostante ciò però il Faventia realizza la seconda rete solo allo scadere della prima frazione con Grelle (14° sigillo stagionale, ndr) che taglia l’area da sinistra a destra e corregge in rete il destro di Garbin.
Nel secondo tempo la partita si chiude definitivamente, Carìa galvanizzato dalla nuova convocazione in nazionale dopo aver dispensato assist e giocate sbalorditive segna con un gol capolavoro, sinistro da 12 metri a fil di palo, poi Garbin inizia lo show personale e realizza 4 reti in 4 minuti, il resto della partita è supremazia faentina. Da segnalare anche i gol di Iervasi e Cavina e i due legni colpiti che negano la gioia del gol a capitan Ghirotti e al pur sempre ottimo Barbieri. Tutto perfetto quindi per la Bottacini Band che in un colpo solo mantiene la vetta del campionato grazie alla settima vittoria consecutiva, e allunga su Merano e Diavoli sconfitti rispettivamente da Villorba e Castello. La testa va ora in terra padovana per la trasferta in casa dei Diavoli nella quale il Faventia sabato prossimo affronterà la prima delle 4 ‘finali’ che determineranno il destino della capolista.

FAVENTIA C5 1998 11-1 ROTAL FIVE MEZZOLOMBARDO

Faventia: Conti, Masetti, Cavina, Bezzi, Ghirotti, Zaniboni, Barbieri, Masky, Grelle, Garbin, Carìa, Iervasi. All. Bottacini

Mezzolombardo: Gianordoli, Kadiu, Matteotti, Nuri, Fratacci, Prighel, Bazzanella, Furlan, Wegher, Contreras. All. Ghezzer

Reti: 5’pt Garbin, 17’pt Grelle, 2’st Carìa, 4’st, 5’st, 6’st 7’st Garbin, 8’st Matteotti, 11’st Prighel (Aut.), 12’st Cavina, 15’st Carìa, 16’st Iervasi

Ammoniti: Zaniboni, Fratacci, Matteotti, Furlan

Espulsi: Nessuno Note: Spettatori 200 circa

 

Ti potrebbe interessare anche...